La vera torta di mele di Biancaneve: un morso e sarai protagonista di una favola

Must Try

Ci farà tornare bambini in un colpo e i nostri piccoli ne saranno deliziati: prepara la vera torta di mele di Biancaneve, un morso e sarai protagonista di una favola!

Le favole e le fiabe ci hanno accompagnati fin da piccolissimi e hanno scatenato la nostra fantasia. Crescendo, quel senso di meraviglia si è via via affievolito, ma non è mai davvero scomparso. Perché, allora, non cimentarci nella realizzazione di un capolavoro di gusto ispirato proprio alle storie che ci hanno fatto innamorare da piccoli? La vera torta di Biancaneve: in morso e sarai protagonista di una favola!

torta mele biancaneve
Un morso e sarai protagonista di una favola: la vera torta di mele di Biancaneve (fonte pixabey)

Leggi anche: Chi lo dice che la torta non si può mangiare a pranzo? Questa ricetta fuori dal comune ti dimostrerà il contrario!

La torta di mele di Biancaneve: soffice e golosa, una vera “favola”!

Sentite cinguettare gli uccellini? Non perdiamo tempo allora e andiamo a vedere la lista degli ingredienti:

  • 400 grammi di farina;
  • 200 grammi di burro;
  • 150 grammi di zucchero;
  • 2 uova;
  • 1 kg di mele fresche;
  • scorza grattugiata di limone;
  • 1 pizzico di cannella.

Mettiamoci al lavoro con tanto di sottofondo fiabesco. Laviamo, sbucciamo e tagliamo le mele a pezzetti. Versiamoli in una ciotola, aggiungiamo una tazzina d’acqua e la buccia di limone grattugiato. Spolveriamo con dello zucchero e con un pizzico di cannella. Poniamo sul fuoco a fiamma bassa e lasciamo ammorbidire per cinque o sei minuti, poi scoliamole e lasciamo intiepidire. 

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Prepariamo quindi l’impasto. Setacciamo la farina con lo zucchero, aggiungiamo il burro a pezzetti, un pizzico di sale e iniziamo a lavorare. Uniamo le uova e continuiamo ad impastare fino a quando non otterremo un panetto liscio ed elastico. Imburriamo un ruoto. Stacchiamo un pezzetto dal nostro impasto e teniamolo da parte, stendiamo il resto con un matterello e sistemiamo nel ruoto appiattendolo per bene con le mani. Versiamo all’interno le mele scotte e riscopriamo con il panetto di impasto tenuto da parte. Sigilliamo bene i lati. Pizzichiamo con i denti di una forchetta la superficie e inforniamo a 180 gradi per 35/40 minuti. Una volta pronta, spolveriamo di zucchero a velo. Un dolce “fiabesco” e goloso: che delizia!

Ultime ricette

More Recipes Like This