Metti un contenitore con del caffè in frigo: non dovrai più preoccuparti di questo problema

Must Try

Il frigo è uno degli elettrodomestici fondamentali della nostra casa: metti un contenitore con del caffè all’interno e non dovrai più preoccuparti di questo problema molto comune

Ci consente di conservare a lungo i cibi e gli ingredienti più disparati e di avere sempre bevande fresche a disposizione. Il frigorifero è uno degli elettrodomestici fondamentali della nostra casa, forse l’unico davvero irrinunciabile. Un po’ di tempo fa vi avevamo spiegato come sfruttare al meglio le sue capacità, poiché non tutti conoscono nel dettaglio la funzione dei vari scomparti. Oggi, invece, vogliamo focalizzarci su di un inconveniente molto comune con cui tutti ci saremo trovati ad avere a che fare. Metti un contenitore con del caffè in frigo: non dovrai più preoccuparti di questo problema.

Leggi anche: Basta una semplice patata e non dovrai usare i piatti: trucco geniale!

Caffè frigorifero
Metti il caffè in frigorifero e risolverai un problema molto comune (fonte pixabey)

Leggi anche: Li hai messi in frigorifero? Attenzione a questo imperdonabile errore, lo fanno quasi tutti

Usa del semplice caffè: risolverai un problema molto comune del frigo

Leggi anche: In pochi lo sanno: così non avrai più l’alito cattivo dopo mangiato, trucchetto infallibile

Andiamo con ordine. A quanti è capitato di aprire lo sportello del frigorifero e sentire uno strano e fastidioso odore? Certo, l’igiene è fondamentale e dovremmo lavare e disinfettare questo elettrodomestico spesso. Tuttavia, in genere, l’odore che sentiamo è dovuto al mescolarsi dei vari alimenti che vi sono riposti. In questo caso, la pulizia può fare ben poco. Come risolvere, allora?

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Semplice: basta usare del comunissimo caffè! Parliamo di quello in polvere, non della bevanda. Tutto ciò che dovrete fare è riversarne una generosa quantità all’interno di una ciotola e sistemarla in frigo. Il caffè assorbirà gli odori risolvendo così il problema in men che non si dica e in modo duraturo. Per assicurarvi l’efficacia dovrete ricordare di sostituire la polvere almeno una volta ogni quattro o cinque giorni. L’ideale sarebbe posizionare la ciotola nella parte bassa del frigo, sul primo ripiano. Semplice, veloce ed economico, un rimedio casalingo che non ha nulla da invidiare a quelli costosi dei supermercati. Che aspetti a provare? Resterai senza parole e non dovrai più preoccuparti del cattivo odore!

Ultime ricette

More Recipes Like This