Per primi piatti a base di legumi tieni a mente questo ‘consiglio’: saranno cremosissimi

Must Try

Per primi piatti a base di legumi ti consiglio di fare così: con questi semplici consigli saranno deliziosi e cremosissimi!

Integrare i legumi nella nostra alimentazione è fondamentale per contribuire al normale apporto di nutrienti che beneficiano al nostro organismo. Per questo è bene includerli in una ‘dieta’ che sia ricca e varia sotto tutti i punti di vista. Da secoli ormai i legumi sono considerati una delle eccellenti fonti di nutrimento che contribuiscono alla nostra salute. Si possono acquistare i legumi in barattolo oppure i legumi secchi. La maggior parte delle persone preferisce acquistare i secondi e prepararli in casa. Questo però, è possibile solo se non si omette un passaggio fondamentale. Ovvero quella di mettere in ammollo i legumi.

legumi cremosissimi
Come rendere i legumi secchi cremosissimi: i consigli imperdibili

A questo proposito, è necessario che i legumi siano messi in ammollo per un certo periodo di tempo così da ammorbidirsi e non restare duri in cottura. Vediamo quindi come mettere in ammollo i nostri legumi per renderli morbidi e cremosissimi. Questi semplici consigli ti aiuteranno!

LEGGI ANCHE >> Spaghetti alla ‘Bersagliera’: primo piatto veloce ed economico, ricetta da non perdere

Come rendere i legumi cremosissimi: cosa fare e cosa evitare

i legumi secchi necessitano di essere messi in ammollo prima di essere messi in cottura. Questa fase permette infatti di ammorbidirli e di renderli cremosissimi. Così il nostro primo piatto sarà davvero eccellente. Tuttavia è necessario prestare attenzione a dei piccoli accorgimenti quando mettiamo in ammollo i nostri legumi perché questi piccoli errori potrebbero ugualmente rendere duri i legumi quando li portiamo in tavola. Vediamo quindi cosa fare e cosa invece evitare.

LEGGI ANCHE >> Pasta del Marinaio: questo sì che è un piatto che prepari in 5 minuti, delizioso!

legumi cremosissimi
Legumi in ammollo: come renderli cremosissimi

Ricchi di minerali, proteine e sostante nutrienti per il nostro organismo. E’ importante preservare queste qualità dei legumi se vogliamo portare in tavola un piatto sano. Per farlo dunque, è fondamentale metterli sì in ammollo ma rispettare anche i tempi giusti e soprattutto non eccedere con le quantità di sale e di bicarbonato: ingredienti che solitamente aggiungiamo all’acqua nella quale mettiamo in ammollo i nostri legumi. Pertanto per fare ottenere un miglior risultato è fondamentale rispettare le giuste proporzioni fra la quantità d’acqua utilizzata e la quantità di legumi che si intende cucinare. L’acqua nella ciotola deve essere sempre il doppio della quantità di legumi. Per rendere i legumi più morbidi e cremosi, si utilizzano solitamente sale e bicarbonato. Anche in questo caso bisogna prestare molta attenzione alle quantità. Bastano semplicemente un pizzico di sale ed un pizzico di bicarbonato, giusto la punta di un cucchiaino, ed il gioco è fatto. Se dovessimo aggiungere più bicarbonato questo rischierebbe di annullare tutte le proprietà benefiche dei nostri legumi, perché tenderebbe ad assorbirle. Correggendo quindi le nostre abitudini con questi piccoli consigli, il risultato a tavola sarà sicuramente ottimale!

Ultime ricette

More Recipes Like This