Per chiudere la cena in bellezza niente di meglio del budino al limone: il dessert più fresco e aromatico al mondo

Must Try

Dopo una cena ricca e abbondante, soprattutto quando fa caldo, cerchiamo qualcosa di fresco per chiudere la serata in bellezza: niente di meglio del budino al limone, il dessert più aromatico e goloso al mondo!

Stare in compagnia, soprattutto a tavola, è sempre una gioia. Se, poi, il menu è ricco e abbondante allora non c’è davvero storia e la serata trascorrerà in un trionfo di sapori irresistibili. Ovviamente, anche il dolce vuole la sua parte e, soprattutto quando fa caldo, cerchiamo qualcosa di fresco per chiudere in bellezza. Alla fine di una cena saporita niente di meglio del budino al limone: il dessert più fresco e aromatico al mondo!

budino limone
Al limone è profumatissimo e goloso: il budino perfetto per chiudere la cena in bellezza (credits pixabey)

Vai matto per questo classico della pasticceria? Prova anche la versione alle fragole, allora. Di sicuro diventerà subito una delle tue preferite, ti assicuriamo che realizzarlo è un gioco da ragazzi.

Come preparare il budino al limone: la ricetta facile facile

Procediamo per gradi partendo dagli ingredienti:

  • 500 ml di latte;
  • 3 limoni;
  • 45 grammi di amido di mais;
  • 80 grammi di zucchero;
  • 40 ml di acqua.

Potrete decorare il vostro budino come preferite, magari con della semplice panna montata se non volete perdere tempo. Per prima cosa laviamo i limoni e dopo avergli asciugati preleviamo la buccia. Immergiamola in un tegame con il latte e lo zucchero e portiamo sul fuoco. Lasciamo scaldare per bene e appena arriverà a bollore togliamo dal fuoco.

A parte sciogliamo l’amido nell’acqua e dopo aver filtrato il latte caldo per eliminare le bucce di limone unite i due composti, poco alla volta. Ora accorpate anche il succo dei limoni e riportiamo il tutto sulla fiamma dolce, iniziando a mescolare.

limone
Il suo profumo è intenso e irresistibile: scommettiamo che hai già l’acquolina in bocca (credits pixabey)

Giriamo fino a quando il composto non inizierà a diventare cremoso e denso. Quindi spegniamo la fiamma e dividiamo il composto negli appositi stampini. Aspettiamo che si raffreddino e quindi mettiamoli a rassodare in frigorifero, occorreranno circa due o tre ore. Una volta pronti staccate dagli stampi con delicatezza e decorate come vi piace: sono squisiti!

Ultime ricette

More Recipes Like This