E’ un vero peccato buttar via la barba dei finocchi: la puoi utilizzare così

Must Try

E’ un vero peccato buttar via la barba dei finocchi: la puoi utilizzare così. Forse non ci avevi mai pensato prima. Resterai di stucco!

Cosa penseresti se ti dicessi che quest’oggi andremo a cucinare delle ricette favolose utilizzando la barba di finocchio? Di sicuro non riusciresti a crederci, ma si tratta della pura verità!

barba di finocchio
Come riutilizzare la barba di finocchio. Credits: Pixabay

Buttarla via, infatti, sarebbe un vero peccato! Sì, perché si può tranquillamente riutilizzare così. Dai un’occhiata con i tuoi stessi occhi: resterai di stucco!

E’ un vero peccato buttar via la barba dei finocchi

Quando andiamo a pulire e a tagliare i finocchi per le nostre ricette spesso e volentieri andiamo ad eliminare la cosiddetta barbetta. In realtà, si tratta di un gravissimo spreco perché la barba dei finocchi non soltanto è commestibile, ma è anche ricca di sostanze nutritive che la rendono un potentissimo diuretico, drenante e disintossicante naturale. Se, però, non sai come utilizzarla non temere, perché ci pensiamo noi a suggerirti alcune preparazioni davvero con i fiocchi! Di sicuro non le avevi mai provate prima. Cosa aspetti ad assaggiarle?

Queste ricette faranno al caso tuo

Come abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, buttare via la barba di finocchio è uno spreco davvero inaudito. Essa, infatti, può essere riutilizzata tranquillamente all’interno delle nostre ricette. Se, però, non sai come cucinarla ci pensiamo noi a darti qualche utile e sfizioso suggerimento. Prendi carta e penna ed annota tutto il necessario.

barba di finocchi
Tisana drenante alla barba di finocchio. Credits: Pixabay
  • Risotto alla barbetta di finocchio: prepara un soffritto con cipolla, aglio, burro e salvia e poi metti a tostare il riso. Coprilo con il brodo vegetale e, una volta cotto, procedi con la mantecatura andando ad aggiungere il formaggio, una noce di burro e la barba di finocchio tritata.
  • Pesto: perfetto per condire i tuoi primi piatti o le bruschette, questo pesto a base di barba di finocchio e pinoli sarà una vera delizia.
  • Zuppa di fagioli: prepara la classica zuppa di fagioli ed infine insaporiscila con la barbetta di finocchio lasciata bollire per una decina di minuti.
  • Tisana: come abbiamo detto anche la barba di finocchio è un potente diuretico, pertanto è perfetta per preparare una tisana detox. Falla bollire in un litro d’acqua per circa 15 minuti e lasciala riposare prima di servire all’occorrenza.

Insomma, scegli la tua ricetta preferita e mettiti subito all’opera!

Ultime ricette

More Recipes Like This