Se vuoi vetri splendenti e senza aloni non devi commettere questo errore che fanno in tanti

Must Try

Se vuoi vetri splendenti e senza aloni non devi commettere questo errore che fanno in tanti: piccolo accorgimento per un risultato perfetto!

Sono tante le faccende che dobbiamo fare ogni giorno in casa e che ci permettono di vivere in un ambiente sano e igienizzato. Per queste faccende possiamo utilizzare i classici detersivi chimici che si acquistano nei negozi, oppure dei rimedi ecologici e naturali che possono darci lo stesso risultato anche senza spendere molto, anzi in alcuni casi sono a costo zero perché si mettono in pratica con ingredienti che abbiamo già in casa, e soprattutto senza inquinare o danneggiare col tempo le nostre superfici.

Vuoi vetri splendenti senza aloni
Vetri splendenti trucco (credits: Pixabay)

Si può, ad esempio, pulire il pavimento con prodotti che abbiamo già in casa, e anche spolverare con qualcosa di naturale e super efficace. Anche per pulire gli elettrodomestici come forno e frigorifero si possono usare metodi naturali. Stesso discorso per la lavatrice, che si può pulire e igienizzare con ingredienti che solitamente usiamo in cucina. Anche quando volete pulire la cappa della cucina o la lavastoviglie potete utilizzare prodotti che avete già in casa. Per i vetri, poi, ci sono tanti rimedi diversi, alcuni naturali e altri che richiedono prodotti come il detersivo per i piatti o l’ammoniaca. Prima di scegliere il metodo di pulizia, però, è importante che sappiate come agire. C’è un errore, infatti, che commettono in tanti che può causare la formazione di aloni e macchie, compromettendo così la riuscita del vostro lavoro. Volete sapere di cosa si tratta?

Se vuoi vetri splendenti e senza aloni non devi sbagliare questo: solo così verranno perfetti

I vetri sono sempre un po’ difficili da pulire, perché capita spesso che non vengano bene. Strisce, macchie e aloni sono all’ordine del giorno, soprattutto quando li si pulisce velocemente e magari non utilizzando gli ingredienti giusti. Potete scegliere di pulirli con acqua e aceto, o anche con l’ammoniaca, o potete utilizzare una goccia di detersivo per i piatti per sgrassarli bene, magari accompagnandola sempre con un po’ di aceto. Ma anche se usate i prodotti giusti, dovete fare attenzione a non commettere un errore che potrebbe comunque rovinare tutto e causare la formazione di aloni e macchie. L’errore è quello di pulire i vetri quando sono colpiti direttamente dai raggi del sole. Lo sapevate?

Se vuoi vetri splendenti senza aloni
Vetri senza aloni (credits: Pixabay)

Con la luce diretta del sole, infatti, i vetri non vengono bene e si macchiano, anche se li puliamo nel modo giusto e con gli ingredienti migliori. Ecco spiegato, dunque, perché molto spesso non siete soddisfatti del risultati. Puliteli sempre al mattino presto o al tramonto, o comunque quando c’è qualche nuvola, perché altrimenti rischiate di non farli venire splendenti come vorreste.

Ultime ricette

More Recipes Like This