Spaghetti con le vongole, il ‘tocco’ finale che non ti aspetti: aggiungilo e saranno eccezionali!

Must Try

Spaghetti con le vongole, il ‘tocco’ finale che non ti aspetti: aggiungi questo ingrediente e saranno eccezionali, ecco di cosa si tratta.

Gli spaghetti con le vongole sono sicuramente un’ottima possibilità per un pranzo domenicale che si rispetti, soprattutto nei luoghi di mare. Oltre ad essere una pietanza gustosissima, tra l’altro, sono facilissimi e veloci da preparare, quindi perfetti anche per quando non c’è molto tempo da dedicare ai fornelli. Basta, infatti, preparare il sugo mentre cuoce la pasta (spaghetti e paccheri sono i formati ideali). Quello che non tutti sanno, però, è che anche una pietanza semplice come gli spaghetti con le vongole si può rivisitare o comunque ‘modificare’ per un gusto ancora più intenso e deciso. Avete mai provato, ad esempio, ad aggiungere questo ingrediente alla fine della cottura? E’ un ‘tocco’ che renderà tutto più gustoso, davvero eccezionale!

Spaghetti con le vongole: aggiungi questo ‘tocco’ alla fine e diventeranno eccezionali, ecco di cosa si tratta

Gli spaghetti con le vongole sono un piatto abbastanza semplice e veloce da preparare, ma la ricetta che stiamo per proporvi ha un ‘tocco’ finale che di certo non vi aspettate e che renderà il piatto davvero incredibile. Siete curiosi di saperne di più?

  • PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI
Spaghetti vongole tocco finale
Spaghetti con le vongole, il tocco finale che non ti aspetti: così saranno deliziosi (Fonte foto: Pixabay)

Ecco tutti gli ingredienti che vi serviranno, compreso il ‘tocco speciale da aggiungere alla fine:

  • Spaghetti
  • Vongole
  • Aglio
  • Olio
  • Sale
  • Vino bianco
  • Pepe
  • Prezzemolo
  • 3-4 pomodorini
  • Taralli

Per prima cosa mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata per gli spaghetti. Nel frattempo in una padella mettete un filo d’olio e versate tutte le vongole ancora chiuse. Coprite e fate cuocere per circa 5-10 minuti a fiamma vivace, finché non saranno tutte aperte. A questo punto filtrate il sugo e mettetelo da parte. Sciaquate la padella e riutilizzatela facendo soffriggere l’aglio con l’olio e, se volete, un po’ di peperoncino. Quando l’aglio sarà imbiondito, versate le vongole, sfumate col vino bianco e poi fate cuocere qualche altro minuto, aggiungendo qualche pomodorino e una spolverata di prezzemolo. Scolate gli spaghetti al dente e versateli nel sugo. Dopo aver impiattato, sbriciolate un tarallo in ogni piatto e gustate i vostri spaghetti con questo tocco speciale che renderà tutto davvero eccezionale!

 

Ultime ricette

More Recipes Like This