Sarà la regina della tavola: cheesecake lampo al limone, fresca e profumata, senza cottura!

La cheesecake al limone è insuperabile e sarà la regina della tavola in Primavera: fresca, profumata e senza cottura, si prepara in un lampo ed è una gioia per il palato!

Ci siamo ormai lasciati alle spalle l’inverno e finalmente si respira nell’aria l’avvicinarsi dell’estate. Per questo occorre trovare ricette che siano golose ma anche semplici, magari che non ci costringano ad accendere il forno. Sarà la regina della tavola: cheesecake lampo al limone, fresca e profumata, senza cottura! Trionfo di gusto e cremosità!

cheesecake limone
Fresca, delicata e golosa: la cheesecake al limone sarà la regina della tavola (credits pixabey)

Hai mai provato la versione senza burro della classica cheesecake? Perfetta quando vogliamo tenere d’occhio la linea, è leggerissima e delicata ma comunque gustosissima, diventerà la tua preferita!

Cheesecake al limone: golosa, delicata e senza cottura, che capolavoro!

Partiamo con gli ingredienti:

  • 200 grammi di biscotti secchi;
  • 60 grammi di burro;
  • 200 grammi di mascarpone;
  • 150 grammi di zucchero a velo;
  • succo di mezzo limone;
  • 80 grammi di zucchero;
  • 2 cucchiai di amido di mais;
  • 200 ml di acqua;
  • il succo di 1 limone (per la glassa);
  • poche gocce di colorante alimentare giallo (facoltativo).

Per prima cosa dedichiamoci alla base frullando i biscotti e riversandoli in uno tempo per torte apribile. Sciogliamo il burro a bagnomaria, riversiamo sulla farina di biscotti e compattiamo con una spatola. Mettiamo in frigo mentre prepariamo la crema. Mischiamo mascarpone e succo di mezzo limone, uniamo lo zucchero a velo e lavoriamo con un frullino. Assaggiate: se necessario aggiungente altro zucchero a velo. Riversiamo sulla base e livelliamo con una spatola, quindi di nuovo in frigo.

cheesecake
Golosa, cremosa e profumata: che figurone farai con i tuoi ospiti (credits adobe)

Dedichiamoci ora alla copertura. In un pentolino riversiamo lo zucchero insieme all’amido e aggiungiamo l’acqua poco alla volta. Uniamo anche il succo di limone, lavorando con un mestolo di legno per sciogliere e mescolare gli ingredienti. Portiamo sul fuoco a fiamma dolce e continuiamo a girare fino ad ottenere la consistenza desiderata. Uniamo qualche goccia di colorante e spegniamo la fiamma.

Aspettiamo che la copertura sia fredda e riversiamo sulla crema, aiutandoci con una spatola per stenderla in modo omogeneo. Un’ultima volta in frigo per circa mezz’ora e sarà pronta da servire!