Hai mai assaggiato le zucchine alla poverella? Se le provi una volta non le lasci più

Must Try

Hai mai assaggiato le zucchine alla poverella? Se le provi una volta non le lasci più perché sono davvero fenomenali. Ti faranno impazzire!

Hai mai sentito parlare delle zucchine alla poverella? Non tutti conoscono questa ricetta facilissima, eppure sono a dir poco fenomenali. Si preparano in pochi minuti e sono un contorno perfetto per accompagnare sia secondi piatti a base di carne che di pesce.

zucchine alla poverella
Tagliare le zucchine. Credits: Adobe

Insomma, che cosa aspetti a provarle? Se le assaggi una volta non le lasci più perché sono davvero squisite. Ma adesso bando alle ciance e vediamo subito come si cucinano.

Hai mai assaggiato le zucchine alla poverella?

Se ancora non hai assaggiato le zucchine alla poverella devi assolutamente farlo. Sì, perché si tratta di un contorno facile da realizzare, ma dal gusto a dir poco sorprendente. Vedrai, se le provi una volta non le lasci più. Prima, però, di spiegare la ricetta passo dopo passo andiamo a dare un’occhiata alla lista degli ingredienti. Ecco che cosa ti servirà:

  • 3 zucchine;
  • olio per friggere;
  • menta o basilico;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • sale;
  • pepe;
  • aceto bianco;
  • olio extravergine d’oliva;.

Preparazione

Una volta recuperati tutti gli ingredienti per preparare le tue zucchine alla poverella non dovrai fare altro che seguire queste semplici indicazioni ed in men che non si dica sarai pronto a servire un contorno perfetto per accompagnare i tuoi secondi di carne o di pesce. Innanzitutto, lava le zucchine sotto l’acqua corrente e poi tagliale a rondelle sottili, eliminando le due estremità. Dopodiché, tamponale con un foglio di carta assorbente per rimuovere l’acqua in eccesso e metti a scaldare l’olio di semi in una padella.

zucchine alla poverella
Zucchine alla poverella. Credits: Pixabay

Quando questo sarà bello bollente, friggici dentro le zucchine, mescolandole con un cucchiaio in modo da cuocerle in maniera uniforme e, non appena saranno ben dorate, toglile dal fuoco e mettile ad asciugare in un piatto per qualche istante. Ripassale, infine, in una padella con olio extravergine d’oliva, sale, pepe, uno spicchio d’aglio e qualche fogliolina di menta o di basilico ed il gioco è fatto! Le tue zucchine alla poverella sono pronte da gustare. Hai visto? Sono facilissime da fare, ma hanno un gusto davvero esplosivo. Provare per credere!

Ultime ricette

More Recipes Like This