Troppo disordine, la tua cucina è diventata una ‘stalla’? Trucchi e consigli per risolvere il problema

Must Try

La tua cucina è diventata una ‘stalla’? Ecco come combattere il disordine, trucchi e consigli per avere un ambiente più sistemato e accogliente.

La cucina è senza alcun dubbio uno degli ambienti più ‘vissuti’ e frequentati della casa. Almeno 3 volte al giorno, infatti, ci si trova lì per cucinare e mangiare, ma anche solo per uno spuntino pomeridiano. E’, inoltre, il luogo delle varie dispense, dunque una stanza solitamente piena di mensole, mobili, oggetti e utensili vari. Insomma, è uno degli ambienti più ‘ricchi’ e importanti della casa. Capita, dunque, che si sporchi facilmente o che diventi facilmente disordinata. Come fare, dunque, per mantenere questa stanza pulita e ordinata? Ecco alcuni trucchi e consigli di cui non potrete fare più a meno e che vi aiuteranno a tenere la cucina in ordine, facendovi fare un’ottima figura anche con eventuali ospiti.

La tua cucina è diventata una ‘stalla’?  Ecco alcuni trucchi e consigli per tenerla sempre in ordine

Vuoi tenere la cucina sempre sistemata e ordinata? A volte non basta semplicemente pulirla, perché ci sono degli accorgimenti che possono aiutare a renderla sempre come nuova.

  • PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI
Cucina stalla ordine
La tua cucina è diventata una ‘stalla’? Ecco come tenerla sempre pulita e in ordine, trucchi e consigli (Fonte foto: Pixabay)

La prima cosa da fare è sostituire sempre gli strofinacci, evitando di tenere esposti quelli particolarmente usurati, magari macchiati o non del tutto integri. Per quanto possano essere puliti, infatti, il loro aspetto logoro dà una sensazione di sporco che di certo non aiuta a rendere l’ambiente fresco e pulito. Altra cosa importante per avere sempre il lavandino in ordine è quella di avere degli appositi ganci e contenitori per il detersivo e per le spugnette e gli stracci. Questo darà una sensazione di ordine e sistemazione.

Importante anche tenere sempre puliti i contenitori di sale, pepe, zucchero e altre spezie, meglio ancora se sono tutti uguali tra loro o abbinati al design e ai colori della cucina, perché questo darà un’ottima impressione al primo sguardo. Molto utile, inoltre, avere degli appositi contenitori per la frutta e gli ortaggi che non vanno conservati in frigo. Carrelli, mobiletti, cestini possono essere davvero importanti, perché permettono di tenere tutto in ordine e suddiviso per categorie. Ultimo consiglio è quello di ‘abbellire’ l’ambiente con piantine, libri oppure oggetti decorativi che possono dare colore e freschezza alla stanza.

 

Ultime ricette

More Recipes Like This