Verdure gratinate senza forno: il tocco ‘magico’ per un contorno facile e saporito, pronto in un baleno

Must Try

Verdure gratinate senza forno: il tocco ‘magico’ per un contorno facile e saporito, pronto in un baleno e da gustare anche d’estate.

Mangiare frutta e verdura è una sana abitudine da mantenere nel corso di tutto l’anno. In particolare, però, d’estate questi alimenti ci possono essere di grande aiuto per combattere il caldo, in quanto sono ricchissimi di acqua, sali minerali e vitamine. Per la frutta nessun problema, per la verdura invece spesso con le alte temperature può passare la voglia di cucinarle, finendo con il ricorrere sempre ad una semplice insalata mista. Ma da oggi non dovrete più rinunciare ad un contorno facile da preparare ed anche molto saporito. Stiamo parlando delle verdure gratinate, ma senza l’utilizzo del forno. Ecco, quindi, svelato il tocco ‘magico’ per farle ancora più buone delle classiche.

Verdure gratinate senza forno

verdure gratinate senza forno
Verdure gratinate senza forno: ricetta semplice e veloce

Le verdure gratinate senza forno sono una versione furba della ricetta tradizionale, resa ancora più buona e saporita grazie ad un tocco ‘magico’ semplicissimo. Per farle potrete utilizzare gli ingredienti che più vi piacciono. Nel nostro caso andremo ad utilizzare:

  • 3 zucchine;
  • 2 peperoni;
  • 1 melanzana;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • olio extravergine d’oliva;
  • pangrattato q. b.;
  • sale;
  • pepe.

LEGGI ANCHE: Basta con il solito contorno, prendi 2 zucchine e preparale così: ricetta velocissima senza forno né padella

Preparazione

verdure gratinate senza forno
Verdure gratinate senza forno: il tocco ‘magico’

Le verdure gratinate senza forno sono una ricetta furba e facilissima da preparare che vi permetterà di portare in tavola un contorno gustoso e pronto in un baleno, nonostante le alte temperature estive. Per prima cosa, lavate e tagliate la verdura scelta a tocchetti. Dopodiché, prendete una padella piuttosto capiente antiaderente e con i bordi alti e versateci dentro dell’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio. Fate soffriggere e non appena la pentola sarà calda aggiungete anche la verdura. Aggiungete sale e pepe ed un goccio d’acqua e lasciate cuocere a fuoco basso con il coperchio per circa un quarto d’ora, facendo attenzione a non far bruciare gli ingredienti. Nel frattempo, prendete una ciotola e metteteci dentro il pangrattato con un po’ di sale, del pepe e dell’olio d’oliva. Mescolate il tutto e quando le verdure saranno pronte, ultimate la cottura con l’aggiunta del pangrattato perfettamente insaporito.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Il tocco ‘magico’ per una gratinatura perfetta: per rendere le verdure belle croccanti, terminate la cottura in padella senza coperchio, facendole saltare per qualche istante prima di servirle a tavola. Facile, non è vero?

 

Ultime ricette

More Recipes Like This