Chi l’ha detto che non si può fare il polpettone d’estate? Provalo subito in questa gustosissima versione fredda

Must Try

Chi l’ha detto che non si può fare il polpettone anche d’estate? Provalo subito in questa gustosissima versione fredda, ti conquisterà!

Con l’arrivo della bella stagione e delle torride temperature estive cucinare è sempre più complicato. Tra forno e fornelli il caldo diventa davvero insopportabile. Ci sono, però, alcune ricette che possono venirci in aiuto perché semplici, veloci, fresche e magari anche senza cottura. È questo il caso della preparazione che vogliamo suggerirvi oggi. Si tratta di un grande classico della tradizione culinaria italiana, rivisitato in una veste diversa dal solito, ma soprattutto estiva. Stiamo parlando del polpettone. Provalo così e non dovrai più rinunciare a questo secondo piatto fenomenale.

Polpettone anche d’estate: provalo così

polpettone estivo
Polpettone di tonno e patate lesse

Come abbiamo anticipato, ci sono alcune ricette che si addicono soltanto all’inverno, mentre altre alla stagione estiva. A volte, però, rinunciare ad alcuni sapori della tradizione è davvero difficile. Ecco perché quest’oggi andremo a preparare un piatto classico, ma in una versione del tutto nuova e fresca: il polpettone. Per farlo non ci serviranno né la carne, né tanto meno il forno, ma solo qualche semplice ingrediente che va a braccetto con il caldo.

LEGGI ANCHE: Non avete mai fatto il polpettone così: con questo ‘tocco’ finale lascerete tutti a bocca aperta, delizioso!

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 grammi di tonno sott’olio;
  • 280 grammi di patate lesse;
  • salsa tonnata q. b.;
  • sale;
  • pepe.

Preparazione

polpettone estivo
Polpettone anche d’estate: la versione fredda

Per preparare il tuo polpettone freddo di tonno e patate comincia, innanzitutto, a far lessare i tuberi. Per risparmiare tempo ti consigliamo di farlo in precedenza, in modo da cominciare subito con la preparazione del piatto. Schiaccia, quindi, le patate ed uniscile al tonno sott’olio ben sgocciolato. Aggiungi anche la salsa tonnata quanto basta e mescola gli ingredienti fino ad ottenere una consistenza soffice ed omogenea. Regola, a questo punto, di sale e di pepe e continua a mescolare. Dai, infine, all’impasto la forma di un polpettone lascialo riposare in frigorifero per almeno un’oretta. Et voilà: potrai servirlo tagliato a fette, magari con l’aggiunta di un tocco di colore, dato da una foglia di insalata e da un pomodorino.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Il consiglio extra: per rendere il piatto ancora più gustoso puoi aggiungere all’impasto anche un uovo, del parmigiano grattugiato, qualche acciuga e una grattata di noce moscata. Inoltre, se vuoi renderlo più compatto, puoi anche cospargere la superficie del polpettone con un po’ di pangrattato. Sentirai che sapore!

Ultime ricette

More Recipes Like This