Guai a farlo a tavola: se non stai attento non immagini a quali rischi puoi andare incontro…

Must Try

Guai a farlo a tavola: se non stai attento non immagini a quali rischi puoi andare incontro… Meglio non scherzare con il fuoco!

Nella vita di tutti i giorni ci sono tantissimi gesti che facciamo in maniera automatica e a cui non prestiamo la minima attenzione. Spesso, però, queste disattenzioni rischiano di farci sembrare sciatti e maleducati o, addirittura, possono farci andare incontro ad una serie di brutte sorprese. A volte, infatti, se non si sta attenti di rischia di andare incontro ad eventi inspiegabili che mettono in ‘pericolo’ la nostra incolumità. Occhio, quindi, a farlo a tavola, altrimenti sono guai…

Guai a farlo a tavola: non immagini quali rischi puoi correre

tavola rischi
Non farlo a tavola

Come abbiamo anticipato, anche a tavola ci sono una serie di abitudini e semplici gesti a cui spesso non prestiamo attenzione, ma che potrebbero farci andare incontro ad alcune brutte sorprese. Hai capito di cosa stiamo parlando? Ma certo: delle superstizioni. A tavola, infatti, ce ne sono davvero tantissime. Ovviamente non tutti ci credono, ad ogni modo meglio non rischiare! Ma vediamo, in particolare, quali sono le più comuni e cosa significano.

LEGGI ANCHE: Hai mai provato il trucco delle uova? Schiocchi le dita e sono pronte in un lampo

Le superstizioni più comuni

tavola rischi
Non incrociare le posate

Ce ne sono davvero tantissime, alcune certamente più diffuse di altre. Ad ogni modo, per chi ci crede, si tratta di gesti a cui è bene prestare la massima attenzione. Ecco, quindi, cosa non bisognerebbe mai fare a tavola.

  1. Rovesciare l’olio: essendo un alimento ‘prezioso’ bisogna sempre trattarlo con rispetto. Pertanto, farlo cadere viene considerato fin dall’antichità un gesto disdicevole, portatore di sventure e disgrazie.
  2. Capovolgere il pane: si tratta di un altro gesto che porta sfortuna. Questo perché secondo la religione cristiana il pane rappresenta il corpo di Cristo.
  3. Passarsi il sale di mano in mano: questo comportamento aumenterebbe sostanzialmente le probabilità di rovesciarlo. Un gesto fatto, fra l’altro, da Giuda prima di tradire Gesù durante l’ultima cena.
  4. Lasciare in tavola una tovaglia bianca: secondo le credenze popolari, dopo i pasti non bisognerebbe mai lasciare una tovaglia bianca a tavola. Questo, infatti, richiamerebbe alla mente il lenzuolo funebre.
  5. Incrociare le posate: in generale rimanda alla crocifissione, inoltre è anche presagio di litigi.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Queste, ovviamente, sono solo alcune delle superstizioni più comuni, se però non vuoi andare incontro a spiacevoli eventi meglio fare attenzione anche ad altri piccoli gesti come, ad esempio, sedersi incrociando la gamba del tavolo o trovarsi a pranzo o a cena in 13.

Ultime ricette

More Recipes Like This