Antonino Cannavacciuolo, retroscena che ha lasciato di stucco suo padre, non lo immaginereste mai!

Must Try

In pochi forse sono a conoscenza di questo retroscena del passato che vede protagonisti lo Chef Cannavacciuolo e suo padre Andrea.. Scopriamo subito di cosa si tratta! 

Ambizioso, talentuoso ed amato da tutti. Antonino Cannavacciuolo è uno degli chef più famosi in Italia. Con i suoi piatti fa sognare, e con la sua simpatia ed il suo essere genuino ha conquistato anche il pubblico. Lo chef e giudice di Masterchef si è fatto conoscere per ciò che è, senza filtri. Oltre la sfera lavorativa, del nostro acclamato chef conosciamo anche alcuni piccoli dettagli che riguardano il suo privato. Sposato con Cinzia Primatesta, donna della sua vita e collega sul lavoro. I due hanno insieme 2 bambini, una famiglia bellissima. E se c’è una cosa alla quale Chef Cannavacciuolo è davvero legatissimo, quella è proprio la famiglia. Ed a proposito di famiglia, ritornando indietro nel tempo, ecco che Chef Cannavacciuolo ricorda un retroscena del passato che riguarda lui e suo padre. Lo ha lasciato davvero di stucco. Scopriamo di cosa si tratta!

cannavacciuolo retroscena
Il restrocena inaspettato dello Chef Antonino Cannavacciuolo che riguarda il suo papà: nessuno lo avrebbe immaginato (Fonte foto Pixabay)

LEGGI ANCHE >> Dove si trovano i ristoranti di Antonino Cannavacciuolo e quanto costa il menù

Antonino Cannavacciuolo, retroscena inaspettato: lascia suo padre di stucco. Ecco di cosa si tratta, lo avreste mai immaginato?

Nessuno l’avrebbe mai detto, eppure è successo. Questo retroscena ha sorpreso Andrea Cannavacciuolo, il papà del nostro amatissimo Chef. Cosa sarà successo? Scopriamolo subito. Andiamo indietro nel tempo, a quando il nostro chef aveva solamente 13 anni. In pochi forse sanno che Chef Cannavacciuolo ha cominciato a lavorare in cucina proprio a quell’età. Il fatto però è che lo faceva proprio nell’orario scolastico, in cui la sua famiglia quindi lo credeva a scuola. E’ lo stesso Chef Cannavacciuolo a raccontarlo nel corso di un’intervista per Vanity Fair.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Mio padre mi accompagnava a scuola, poi i professori lo chiamavano: Antonino non è venuto” – racconta lo chef. Papà Andrea rimaneva così di stucco perché qualche ora prima ce lo aveva accompagnato proprio lui. Ebbene, pur di seguire la sua più grande passione, Antonino Cannavacciuolo sarebbe stato capace di fare questo ed altro. Di fatti, suo papà che è stato un grandissimo cuoco, era restio a far intraprendere questa strada a suo figlio perché era consapevole degli sforzi e dei sacrifici che Antonino avrebbe dovuto fare. Ma come sappiamo, nulla lo ha fermato, ad oggi è un acclamatissimo Chef!

Ultime ricette

More Recipes Like This