Focaccia all’uovo con cuore ripieno: senza lievitazione e cotta in mezz’ora, che squisitezza!

Must Try

Questa meraviglia diventerà senza dubbio la vostra focaccia preferita: all’uovo e con cuore ripieno, senza lievitazione e cotta in mezz’ora, una squisitezza!

In tutto vi porterà via mezz’ora ma sarà un vero capolavoro! La focaccia resta sempre una delle nostre pietanze preferite ed è anche un’alternativa apprezzatissima e saporita ai classici piatti. Che si tratti del pranzo o della cene, non ne abbiamo mai abbastanza. Ti proponiamo una ricetta da 10 e Lode! Focaccia all’uovo con cuore ripieno: senza lievitazione e cotta in mezz’ora, che squisitezza!

focaccia uovo
Pronta in mezz’ora: la focaccia senza lievitazione che si prepara con le uova e dal cuore ripieno (credits pixabey)

Di solito prepari a casa l’impasto per la pizza e ne fai sempre in abbondanza in modo da poterlo utilizzare all’occorrenza? Ti spiego spiego come puoi conservarlo così da mantenerlo saporito e perfetto!

All’uovo, con cuore ripieno e senza lievitazione: questa focaccia è un sogno

Prepara il necessario e poi ci mettiamo all’opera:

  • 280 grammi di farina;
  • 3 uova;
  • 180 ml di latte;
  • 80 ml di olio di semi;
  • sale quanto basta;
  • mezzo panetto di lievito di birra;
  • prosciutto cotto quanto basta;
  • sottiletta quanto basta.

Noi useremo prosciutto e sottiletta, ma voi potete farcire con ciò che volete e vi piace. In un recipiente versiamo il latte tiepido e uniamo il lievito fino a sciogliere. Accorpiamo le uova una alla volta, poi l’olio e sale. Setacciamo quindi la farina lavorando con una forchetta fino a quando il composto non sarà denso e senza grumi.

Prepariamo una teglia oleata o federata con la carta da forno. Riversiamo un primo strato di composto, livelliamo con una spatola e ricopriamo con prosciutto e sottiletta. Ora riversiamo anche il resto del composto coprendo la farcitura.

forno
Pochi secondi per l’impasto e poi dritta in forno: che profumo e gusto eccezionali! (credits adobe)

Inforniamo a 180 gradi e lasciamo cuocere per circa 10 minuti, anche un quarto d’ora. Alziamo poi la temperatura a 200 gradi e proseguiamo altri dieci minuti, di nuovo possiamo aspettare anche un quarto d’ora. Infine, dopo aver controllato che la cottura sia ormai quasi ultimata, spegniamo il forno e lasciamo la focaccia al suo interno fino a quando non si sarà raffreddato. Soffice e saporita come mai prima!

Ultime ricette

More Recipes Like This