Altroché farinata, hai mai sentito parlare della panissa? La specialità ligure che ha conquistato tutti

Must Try

Altroché farinata, hai mai sentito parlare della famosa panissa? La deliziosa specialità ligure che ha conquistato tutti, da provare assolutamente!

Tutti conoscono la farinata, ma hai mai sentito parlare della panissa? In pratica, si tratta di una ricetta tipica della cucina ligure fatta con acqua, farina di ceci e pochissimi altri ingredienti. È il perfetto stuzzichino da fast food che ha conquistato davvero tutti.

parlare della panissa
Altroché farinata. Credits: Adobe

In più, è anche la ricetta ideale per chi segue una dieta vegetariana o per chi soffre di intolleranze al glutine. Insomma, se sei curioso di saperne di più continua subito a leggere il nostro articolo e scopri come preparare la famosa panissa ligure. 

Hai mai sentito parlare della panissa?

Non tutti conoscono la ricetta della panissa, tuttavia come abbiamo già detto si tratta di una specialità ligure molto semplice da realizzare, diventata poi nel corso del tempo una pietanza da fast food molto apprezzata anche nel resto d’Italia e non solo. Vuoi sapere come si fa? Allora continua a leggere il nostro articolo, allacciati il grembiule e mettiti subito all’opera. Prima, però, di procedere procurati i seguenti ingredienti:

  • 300 grammi di farina di ceci;
  • 1 litro d’acqua;
  • sale;
  • pepe;
  • olio per friggere.

Preparazione

Come ti abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, la panissa è una ricetta ligure molto facile da realizzare e fatta con pochi semplici ingredienti. Ma adesso bando alle ciance e cominciamo! Innanzitutto, setaccia la farina all’interno di una ciotola, in modo da eliminare tutti i grumi. Successivamente, stemperala nell’acqua salata e mescola con l’aiuto di una frusta.

parlare della panissa
Panissa ligure. Credits: Adobe

Metti, quindi, il pentolino sul fuoco e fai andare il composto per un’ora e venti minuti, mescolando spesso in modo da non farlo attaccare. Così facendo, otterrai una sorta di polentina. A questo punto, trasferiscila in uno stampo per plumcake e lascia raffreddare il tutto. Una volta solidificatasi, togli la polentina dallo stampo e tagliala prima a fettine e poi a cubetti. Metti, infine, a scaldare l’olio e non appena questo sarà bello bollente, metti i cubetti a friggere. Facile, non è vero? Con queste poche mosse avrai pronta una deliziosa panissa tutta da gustare. Di sicuro ti farà impazzire!

Ultime ricette

More Recipes Like This