I racconti della nonna: conosci l’emozionante leggenda sulla nascita dell’uva?

Must Try

L’uva è da sempre uno dei frutti più celebri e amati al mondo: conosci l’emozionante leggenda sulla sua nascita? I racconti della nonna

Fin da bambini impariamo a riconoscere l’uva e ad apprezzare il suo gusto delicato e dolcissimo. Questo frutto è amatissimo in tutto il mondo e non possiamo certo dimenticare che è proprio a partire da questo ingrediente che, con tanto duro lavoro, si ottiene una delle bevande più celebri e irresistibili di tutte: il vino. Non tutti, però, hanno sentito la sua “storia”. I racconti della nonna: conosci l’emozionante leggenda sulla nascita dell’uva?

uva leggenda
L’emozionante leggenda sulla nascita dell’uva: i racconti della nonna (credits pixabey)

Non dimenticare le buone maniere a tavola! Quando mangi l’uva, come le ciliegie e tutti quegli alimenti con il “nocciolo”, sai come comportarti al momento di “sputare”? Segui questi consigli e non farai figuracce.

La leggenda sulla nascita dell’uva: i racconti della nonna

Come per molti alimenti, anche l’uva ha una sua storia. Una leggenda emozionante di cui forse avete sentito parlare da bambini. Se non è così ci pensiamo noi a raccontarvela. Pare che, in origine, la vite non fosse in grado di produrre dei frutti. Per questo motivo un contadino decise di potare tutti gli alberi per lasciare spazio e luce alle altre piante.

vite
L’emozionante leggenda che non tutti conoscono (credits pixabey)

Così mutilata, la vite si rattristò e prese a piangere a dirotto. Un usignolo udì il suo lamento e, posatosi su di lei, prese a cantare per alleviare il suo dolore. Quel canto era tanto dolce e magico che perfino le stelle lo udirono e ne rimasero affascinate.

Decisero così di trasmettere alla vite un po’ della loro magia. Fu così che le le sue lacrime, rimaste a dondolare tra i rami, iniziarono a trasformarsi. Divennero i celebri e golosissimi acini che conosciamo e amiamo oggi, raccolti in grappoli dal profumo e dal gusto eccezionali. Una storia davvero emozionante, non trovi?

Consiglio extra: ti chiedi spesso se sia un bene mangiare l’uva con tutta la buccia? Se anche tu hai questo dubbio abbiamo voluto fare chiarezza a riguardo. Scopri tutto ciò che c’è da sapere.

Ultime ricette

More Recipes Like This