Semi e buccia dell’anguria: non immagini neanche cosa ci puoi fare

Must Try

Cosa fare con i semi e con la buccia dell’anguria? Nemmeno lo immagini: ti svelo un utilizzo davvero pazzesco, non buttarli via!

Rinfrescante, dissetante, saporita e gustosissima, l’anguria è il frutto per eccellenza dell’estate. Fa capolino sulla nostra tavola in piena stagione e siamo sempre propensi a farne una deliziosa scorpacciata.

semi buccia anguria cosa fare
Semi e buccia dell’anguria: non buttarla via, guarda cosa ci fai (Credits: Adobe)

Sapevi però che di questo frutto non si butta via niente? Ebbene sai cosa puoi fare con la buccia e con i semi dell’anguria? resterai a bocca aperta!

Cosa puoi fare con i semi e con la buccia dell’anguria

Siamo soliti buttare via gli scarti alimentari che consideriamo non commestibili, tra questi buccia e semi di vari frutti finiscono presto nel cassonetto dell’umido. In particolare stavolta ci soffermiamo sugli scarti dell’anguria, quindi la buccia ed i semi. Sai cosa puoi fare con questi due? Abbiamo visto cosa succede se mangiamo i semi dell’anguria, stavolta invece vogliamo scoprire in che modo utilizzare gli scarti di questo frutto.

semi buccia anguria cosa fare
(Credits: Pixabay)
  • Hai mai pensato di utilizzare la buccia dell’anguria per preparare una fresca marmellata? Puoi unirla al frutto che più ti piace, ad esempio la mela ed ottenere così una marmellata gustosissima. To basterà togliere la parte esterna della buccia, quella verde per intenderci e tagliare a cubetti la parte interna. Riporre in padella insieme ad una mela oppure una pera tagliata a cubetti, cospargere con sale e succo di limone e lasciare cuocere il tutto fin quando non sarà possibile ottenere una purea. A quel punto, non dobbiamo fare altro che trasferire il contenuto del pentolino all’interno di un barattolo ed ecco fatto.
  • I semi dell’anguria puoi invece utilizzarli per far crescere delle piantine. E’ semplicissimo. Ricaviamo i semi dell’anguria che riponiamo tra due fogli di carta assorbente e li inumidiamo con uno spruzzino e dell’acqua. Lasciamoli a questo punto essiccare al sole, dopodiché potremo utilizzarli per piantare le nostre piantine.

Ultime ricette

More Recipes Like This