Vuoi una cheesecake perfetta? Allora stai attento a questi errori

Must Try

Come preparare la cheesecake più buona di sempre: dovresti fare attenzione a questi errori, solo così sarà golosissima e perfetta!

Uno dei dessert estivi più amati e più versatili che ci siano. Possiamo realizzarla in infiniti gusti, siamo sicuri che ognuna delle varianti che portiamo in tavola ingolosirà tutti a partire dal primo incredibile assaggio. La cheesecake fredda è una torta facile da preparare. Senza cottura è l’alternativa ideale per gustare un dolce fresco ed estivo. A tavola va sempre a ruba.

cheesecake perfetta
Per una cheesecake perfetta devi assolutamente evitare questi errori (Credits: Adobe)

Nella sua versione salata è una vera delizia per il palato, perfetta da servire e gustare a cena. Ma è quella dolce la vera regina e star, la cheesecake fredda nella versione dolce è il dolce perfetto della stagione. Una base di biscotti secchi farcita con una crema al formaggio e decorata come più preferiamo. Ma per preparare la cheesecake perfetta devi assolutamente sapere che ci sono degli errori che dovresti proprio evitare. Ecco cosa non fare durante la preparazione del dolce più amato!

Cosa non fare per realizzare la cheesecake perfetta: gli errori da evitare

Preparare la cheesecake perfetta è possibile evitando questi fatidici errori che potrebbero altrimenti rischiare di compromettere l’intero risultato. Vediamo quindi i passaggi fondamentali da compiere e cosa evitare nella preparazione del dessert più amato dell’estate!

cheesecake perfetta
(Credits: Adobe)
  • Per prima cosa, fare attenzione alla tipologia di biscotti che impieghiamo per realizzare la base. Solitamente vengono utilizzati dei biscotti secchi, non farciti e non eccessivamente dolci. I Digestive sono i biscotti per eccellenza più adatti. Bisogna sbriciolare completamente i biscotti. Per farlo possiamo procedere manualmente, aggiungendo i biscotti in un sacchetto per alimenti, chiudendolo e poi schiacciandoli con il fondo di un bicchiere; oppure possiamo essere più rapidi aggiungendo i biscotti in un mixer e tritare il tutto fino ad ottenere una consistenza sbriciolata ed omogenea.
  • Una volta sbriciolati i biscotti, a questi va aggiunto un ingrediente che faccia da legante per compattare il fondo della nostra torta. Il burro è immancabile a questo proposito. Ebbene, per una base che sia ben compatta e che non si sbricioli quando tagliamo la fetta di cheesecake è necessario utilizzare una generosa quantità di burro fuso che una volta sciolto versiamo direttamente sui biscotti presenti nella ciotola. Mescoliamo il tutto con un cucchiaio e riponiamo poi il composto in uno stampo dai bordi alti compattando bene il tutto per realizzare il fondo della nostra torta. A questo punto mettiamo in frigo per 1h o in freezer per 30 minuti, lasciamo compattare;
  • Veniamo alla crema da realizzare per la nostra cheesecake. Questa viene realizzata con un formaggio cremoso come philadelùphia o mascarpone e la panna montata. Solitamente si unisce lo zucchero a velo al formaggio spalmabile e poi si unisce il tutto alla panna montata. A questi due composti si aggiunge poi della colla di pesce che funge da addensante e rende la nostra crema omogenea e non liquida.
  • Versiamo la crema sul fondo di biscotti secchi che abbiamo lasciato compattare. A questo punto riponiamo in frigo per almeno un paio d’ore.
  • Possiamo scegliere come decorare la nostra cheesecake, se con frutta fresca, una ganache al cioccolato, frutta secca, confetture o marmellate. Sarà una vera esplosione di gusto!

Ultime ricette

More Recipes Like This