Metti questo nell’acqua del ferro da stiro e tutto avrà un profumo delizioso

Must Try

Anche se non è divertente, a volte ci tocca usare il ferro da stiro: metti questo nell’acqua e tutto avrà un profumo delizioso 

Non solo pulire, fare il bucato, cucinare. In casa c’è sempre tanto, troppo da fare e intere giornate possono a volte non essere sufficienti. Una delle cose che molti detestano e dover stirare, eppure non possiamo certo andarcene in giro con i vestiti sgualciti! Proprio riguardo a questo compito casalingo vogliamo suggerirvi un trucchetto ingegnoso. Metti questo nell’acqua del ferro da stiro e tutto avrà un profumo delizioso.

profumo ferro stiro
acqua ferro stiro (credits pixabay)

Un dispositivo che, ammettiamolo, in casa è davvero essenziale. Se anche decidiamo di non stirare ogni singolo capo d’abbigliamento ce ne sono altri che invece non possiamo indossare se non dopo stirati. Come le camicie, ad esempio. Per questo avevamo voluto suggerirvi anche una soluzione dell’ultimo minuto quando il vostro ferro decide di smettere di funzionare proprio nel momento meno opportuno: così risolvi in un lampo!

Oggi invece scopriamo insieme un vecchio trucco della nonna che renderà il nostro bucato appena stirato davvero profumatissimo.

Se lo aggiungi all’acqua del ferro da stiro sentirai che profumo pazzesco!

Se anche a voi è capitato che il bucato, anche appena asciugato, avesse un odore non proprio piacevole allora siete nel posto giusto. Vi spiegheremo, infatti, come rimediare in “corso d’opera”. Possiamo, infatti, sfruttare la fase della stiratura per risolvere il problema.

Di cosa abbiamo bisogno? Andiamo a scoprirlo nelle prossime righe, vi spiegheremo anche come procedere: vi assicuriamo che è un metodo davvero molto semplice e naturale. Scommettiamo che, provato una volta, non lo lascerete più.

stirare profumo acqua
acqua ferro stiro (credits pixabay)

Per questa “miscela” casalinga abbiamo bisogno di pochissimi ingredienti: acqua distillata (anche quella del condizionatore così potremo riciclarla in modo furbo), un olio essenziale a nostra scelta e del comune amido di mais.

Come fare? Prendiamo l’acqua a temperatura, circa un bicchiere dovrebbe bastare. Uniamo un cucchiaino o due di amido di mais e sciogliamolo per bene al suo interno. Andiamo quindi ad aggiungere pochissime gocce dell’olio scelto: due o tre sono sufficienti. Rimescoliamo il tutto e accorpiamo questa miscela al resto dell’acqua con cui abbiamo già “caricato” il ferro da stiro.

L’olio essenziale donerà un profumo freschissimo ai vostri abiti mentre l’amido ci aiuterà a stirarli alla perfezione eliminando anche le pieghe più ostinate e resistenti. Avete mai sentito parlare, ad esempio, di “colletti inamidati”? Questo ingrediente è un vero portento! Vi assicuriamo che anche dopo essere rimasti a lungo nell’armadio i vostri vestiti continueranno a profumare e rimanere perfettamente in piega. Fate una prova e ci ringrazierete, si tratta di un trucco vecchio stile che non passa mai di moda, perché è davvero molto efficace!

Ultime ricette

More Recipes Like This