Si è rotto il ferro da stiro? Questo metodo geniale ti salverà all’ultimo minuto: pazzesco!

Must Try

Se il ferro da stiro si è rotto proprio quando ti serve di più non disperare: questo metodo geniale di salverà all’ultimo minuto, pazzesco!

Tutti abbiamo in casa un ferro da stiro, che sia di vecchia o nuova generazione. C’è chi lo usa praticamente ogni giorno e chi preferisce raggruppare un certo numero di capi e dedicarvi un giorno alla settimana. Fatto sta che può capitare che proprio quando ne abbiamo più bisogno possa decidere di lasciarci. Non disperate! Si è rotto il ferro da stiro? Questo metodo geniale ti salverà all’ultimo minuto: pazzesco!

ferro stiro metodo
ferro stiro rotto (Credits pixabay)

Per quanto utile e prezioso il ferro da stiro può darci qualche problemino. Ad esempio può succedere che la piastra si bruci, scurendosi e finisca per rovinare i nostri abiti al momento dell’uso. Per questo vi abbiamo proposto un rimedio semplicissimo ed efficace per evitare problemi.

Talvolta, però, non è così semplice trovare una soluzione al problema. Cosa fare, infatti, se il ferro non vuole saperne di funzionare? Ebbene, non temete, abbiamo un’alternativa validissima che vi salverà all’ultimo minuto.

Se il ferro da stiro si è rotto all’improvviso ecco il metodo che ti salverà

Ovviamente, come accade sempre, questi problemi si presentano proprio nei momenti meno opportuni. Magari quando siamo di fretta e abbiamo un appuntamento importante o il primo giorno di lavoro, quando vogliamo fare bella figura.

Se il ferro non funziona dobbiamo rassegnarci ad uscire di casa con i vestiti stropicciati? No, assolutamente! Abbiamo infatti una validissima alternativa da sfruttare che è anche di un’estrema semplicità. Cosa ci serve? Scopriamolo nel prossimo paragrafo, sicuramente vi stupiremo: ci avevate mai pensato?

stirare metodo
ferro stiro rotto (credits pixabay)

Andremo ad usare una semplice pentola. Sì, proprio di quelle in cui cuociamo la pasta. Il procedimento è semplicissimo e furbo. Dobbiamo riempirla con qualche dito di acqua e portare sul fuoco. Scaldiamo fino ad arrivare ad ebollizione e spegniamo la fiamma.

Ora svuotiamola quasi del tutto, lasciamo giusto un po’ d’acqua sul fondo e asciughiamo per bene la parte esterna e della base senza scottarci. Non rimane che servirci del fondo della pentola proprio come fosse il nostro ferro da stiro!

Il calore dell’acqua e della fiamma, infatti, riscalderanno l’acciaio rendendolo bollente, proprio come la piastra del nostro ferro da stiro. Potremo tenere la pentola per i manici mentre la usiamo per stirare le pieghe dal nostro abito procedendo come facciamo di solito. In caso dovesse raffreddarsi troppo presto basterà tornare a scaldarla sul fuoco dopo averla riempita di nuovo con un po’ di acqua. Una soluzione d’emergenza che sicuramente ci salverà all’ultimo minuto e ci eviterà di fare una figuraccia. Ci avevate mai pensato? Di sicuro si tratta di un consiglio furbissimo!

Ultime ricette

More Recipes Like This