Se farcisci così i peperoni diventano un capolavoro: tutti ti chiederanno la ricetta

Diventano un capolavoro, una cena davvero fuori dal comune i peperoni se li farcisci così: tutti ti chiederanno la ricetta!

Di sicuro anche voi non riuscite a resistere al loro sapore eccezionale. Possiamo dire che questo ingrediente prelibato è uno di quelli che possiamo gustare senza problemi in qualsiasi stagione, ma in autunno diventa proprio irrinunciabile. Se farcisci così i peperoni diventano un capolavoro: tutti ti chiederanno la ricetta.

peperoni farciti ricetta
ricetta peperoni (credits adobe)

Molti di noi rinunciano a portarli in tavola perché pensano che siano un po’ troppo pesanti, che magari non si adattino proprio a chi vuole tenere d’occhio la linea. Ma si tratta di una credenza sbagliata, perché ci sono molti modi di cucinarli. Ricordate la nostra ricetta facilissima e perfetta anche per chi è a dieta? Di sicuro resta gustosissima, anche se extra light!

Per questa sera, però, ci metteremo all’opera per dar vita ad una vera prelibatezza: siete pronti a perdere la testa?

Peperoni, farciscili così e diventeranno una ricetta insuperabile

Ecco la lista di ciò che useremo:

  • 1 peperone rosso e 1 giallo;
  • 250 grammi di ricotta;
  • 1 uovo;
  • parmigiano quanto basta;
  • scamorza affumicata quanto basta;
  • cipolla, olio, sale e pepe quanto basta;
  • spezie a piacere.

Il primo passo è dedicarsi alla pulizia dei peperoni. Occorrerà quindi lavarli, svuotarli, eliminare i semi e i fili e tamponare via l’acqua in eccesso. Dovranno essere divisi a metà in modo da ottenere due piccole “ciotole”.

A parte, invece, in un recipiente, andremo a stemperare la ricotta e la insaporiremo con sale, pepe e le spezie che vogliamo. Uniremo l’uovo e il parmigiano e lavoreremo per ottenere un bel composto omogeneo. Aggiungeremo a questo punto la scamorza tagliata a pezzettini.

peperoni ripieni
ricetta peperoni imbottiti (credits pixabay)

Andiamo ora a sistemare i peperoni in una teglia foderata di carta forno. Riempiamoli con l’aiuto di un cucchiaino o di una sac a poche con la crema ottenuta. Spolveriamoli sulla superficie usando parmigiano e pangrattato e poi portiamo in forno a 180 gradi dopo aver inumidito con un filo d’olio d’oliva.

Lasciamo cuocere per mezz’ora, anche qualche minuto extra se necessario. Una volta che si saranno gratinati in superficie e ben dorati nella parte inferiore potremo spegnere il forno. Vi consigliamo di lasciarli comunque all’interno con lo sportello aperto per qualche minuto prima di tirarli fuori.

A questo punto possiamo aggiustare il sale se dovesse occorrere e impiattare. Sono una cena esplosiva e gustosissima, un capolavoro di gusto che sarà un piacere proporre a tutta la famiglia!

Consiglio extra: al ripieno possiamo aggiungere ciò che vogliamo, anche prosciutto a pezzetti o verdure, così da renderli ancora più strepitosi. Scommettiamo che così buoni non vi sono mai riusciti e che questa ricetta non ve la scorderete davvero più!

Impostazioni privacy