La nonna sarebbe orgogliosa di te se ti vedesse preparare gli struffoli così: la ricetta

Must Try

La nonna sarebbe orgogliosa di te se ti vedesse preparare gli struffoli così: ecco la ricetta buona come la vuole la tradizione.

Gli struffoli sono una ricetta campana tipica del periodo delle feste natalizie. Basta solo sentirne il profumo e ci si sente subito a casa.

Preparare gli struffoli
Preparare gli struffoli. Credits: Adobe – Ricette.eu

Ma hai mai provato a realizzarli con le tue stesse mani? Di sicuro se la nonna ti vedesse prepararli così sarebbe molto orgogliosa di te. Ecco la ricetta buona come la vuole la tradizione.

La nonna sarebbe orgogliosa di te se ti vedesse preparare gli struffoli così

Come abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, gli struffoli sono un dolce tipico del Natale. Una ricetta legata alla tradizione campana che ha trovato, però, nel corso del tempo grande successo anche nel resto d’Italia. Ad ogni modo, per farli buoni come la nonna continua subito a leggere i prossimi paragrafi e segui le nostre indicazioni passo dopo passo. Il risultato finale sarà un vero capolavoro di gusto. Prima, però, procurati tutto il necessario.

Ingredienti:

  • 500 grammi di farina 00;
  • 120 grammi di zucchero;
  • 3 uova;
  • 1 pizzico di sale;
  • 100 grammi di burro;
  • 2 tuorli d’uovo;
  • 4 grammi di bicarbonato di sodio;
  • 25 millilitri di liquore all’anice;
  • scorza d’arancia;
  • scorza di limone;
  • 600 grammi di miele;
  • codette colorate;
  • arancia candita;
  • olio per friggere.

Preparazione

Se vuoi rendere orgogliosa la nonna e preparare degli struffoli buoni come da tradizione devi assolutamente seguire la nostra ricetta di oggi. Per prima cosa, setaccia la farina su una spianatoia ed aggiungi il sale. Unisci, poi, 20 grammi di zucchero e il bicarbonato di sodio. Taglia il burro a cubetti e mettilo al centro. Inizia successivamente ad impastare ed aggiungi le uova ed i tuorli uno alla volta e versa anche il liquore d’anice. Gratta la scorza di limone e di arancia e mescola il tutto accuratamente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Coprilo, quindi, con la pellicola trasparente e lascialo riposare 30 minuti a temperatura ambiente.

preparare gli struffoli
Preparare gli struffoli. Credits: Adobe – Ricette.eu

A questo punto stacca dei pezzetti di impasto con le mani e crea come dei lunghi rotolini. Realizza, poi, delle palline e continua così fino ad esaurire il composto. Infine, fai scaldare l’olio sul fuoco e quando questo sarà diventato bello bollente metti a friggerci dentro i tuoi struffoli. Non appena saranno pronti, scolali con l’aiuto di una schiumarola e, a parte, lavora sul fornello il miele, 100 grammi di zucchero e la scorza di limone e d’arancia grattugiata. Quando il composto avrà raggiunto il punto di bollore, spegni il fuoco ed unisci gli struffoli direttamente in padella. Aggiungi l’arancia candita e le codette colorate e lascia raffreddare prima di servire. Vedrai, grazie a questa ricetta anche tu potrai preparare degli struffoli buoni come quelli della nonna. Insomma, un vero capolavoro di gusto!

Se ti è piaciuta questa ricetta prova anche la variante al cioccolato ancora più golosa.

Ultime ricette

More Recipes Like This