Non la classica torta Mimosa per la festa della donna: devi provare questi, sfiziosissimi

Must Try

La festa della donna si avvicina: se vuoi sorprendere tutti lascia perdere la classica torta Mimosa e prova questi, sfiziosissimi e golosi!

L’8 Marzo cade la festa della Donna e si tratta di una ricorrenza molto sentita dal significato simbolico e intramontabile. Da tradizione, a questo giorno sono associate le mimose, fiorellini gialli e profumatissimi da regalare o ricevere in dono. E, ovviamente, anche dolci particolari, come la classica torta ispirata all’omonimo fiore. Se vuoi sorprendere tutti, quest’anno, prova questi: sfiziosissimi e golosi!

festa donna dolcetti
Per la festa della donna prova questi dolcetti: altro che la classica torta (ricette.eu)

Senza nulla togliere alla torta Mimosa, deliziosa e amatissima, di tanto in tanto, però, è bello cambiare e sorprendere tutti con qualcosa di diverso e originale. Questi dolcetti fanno al caso nostro: uno tira l’altro e non c’è proprio modo di resistere. Andiamo a scoprire come si preparano.

Altro che torta Mimosa: per la festa della donna prova questi dolcetti sfiziosissimi

Non è la prima volta che vi proponiamo qualcosa di diverso rispetto a quanto prevede la tradizione. Ricordate che, nel periodo di San Valentino, vi avevamo spiegato come preparare un dolce esplosivo che avrebbe lasciato tutti senza fiato? Un trionfo di bontà senza rivali. La ricetta di oggi non sarà da meno: da leccarsi i baffi!

festa donna dolcetti cioccolato bianco
Dolcetti deliziosi al cioccolato bianco: per la festa della donna sono sfiziosissimi (ricette.eu)

Partiamo subito con gli ingredienti:

  • 3 uova;
  • 1 pizzico di sale;
  • 100 grammi di farina;
  • 100 grammi di zucchero;
  • 1 limone;
  • 150 grammi di mascarpone;
  • 180 grammi di cioccolato bianco;
  • 1 cucchiaio di limoncello;
  • zucchero a velo quanto basta.

La prima cosa che dobbiamo fare è preparare il Pan di Spagna. Andiamo quindi a montare le uova con lo zucchero, uniamo il succo e la scorza di mezzo limone e una volta amalgamato il tutto procediamo a setacciare la farina. Riversiamo il composto in uno stampo foderato e inforniamo a 180 gradi per una ventina di minuti. Appena cotta la base lasciamo raffreddare del tutto.

Prendiamo ora una ciotola bella capiente e al suo interno sbricioliamo il Pan di Spagna ormai freddo, lasciandone da parte una piccola porzione. Accorpiamo il mascarpone stemperato, il limoncello e la scorza dell’altra metà del limone. Amalgamiamo il tutto per bene e dal composto stacchiamo dei pezzetti con cui formeremo delle palline. Copriamole con la pellicola per alimenti e lasciamole rassodare in frigo una decina di minuti. Intanto sciogliamo il cioccolato bianco a bagnomaria e una volta raffreddato immergiamo al suo interno le palline, ricoprendole. Sistemiamo su di una teglia foderata con carta da forno e ricopriamo con il Pan di Spagna tenuto da parte e sbriciolato. Cospargiamo infine con lo zucchero a velo et voilà: questi dolcetti sono una vera opera d’arte irresistibile!

Ultime ricette

More Recipes Like This