Come fare un’ottima pasta frolla senza lattosio: sostituisci il burro così, è semplice!

Must Try

Pasta frolla senza lattosio: sostituisci il burro così, il risultato sarà altrettanto favoloso, ecco tutti i dettagli della preparazione. 

La pasta frolla è la base di tantissimi dolci gustosi e amati da grandi e piccoli, uno su tutti la buonissima pastiera, che in questo periodo vicino alla Pasqua è sicuramente tra i più gettonati. Esistono tante ricette diverse della pasta frolla, e quasi tutte hanno tra gli ingredienti principali il burro, le uova, lo zucchero e la farina. Come fare, però, se tra gli ospiti o in famiglia c’è qualcuno che è intollerante al lattosio? Per queste persone il burro è assolutamente vietato! Ma come sostituirlo? Non vi scoraggiate, perché il modo di preparare un’ottima pasta frolla senza lattosio c’è. Siete curiosi di scoprirlo? Ecco tutti i dettagli.

Pasta frolla senza lattosio, come si fa? Basta sostituire il burro così, è semplice!

Preparare una buona pasta frolla non è difficile, ma se dovete fare a meno di alcuni ingredienti fondamentali, può diventare un problema. Il burro, ad esempio, è uno degli elementi base della pasta frolla, ma contiene ovviamente il lattosio, ovvero lo zucchero principale del latte e dei suoi derivati. Come fare, allora, a sostituirlo quando si vuole preparare un dolce per una persona che è intollerante al lattosio? La soluzione c’è ed è abbastanza semplice: bisogna sostituire il burro con una margarina o un altro burro senza lattosio o, meglio ancora, con l’olio di semi di girasole.

Pasta frolla senza lattosio
Pasta frolla senza lattosio: sostituisci il burro con l’olio di semi di girasole e sarà altrettanto gustosa (fonte foto: pixabay)

Ecco gli ingredienti di cui avrete bisogno:

  • 300 g di farina
  • 150 g di zucchero
  • 100 ml di olio di semi di girasole (oppure 150 g di burro o margarina senza lattosio)
  • 3 uova (2 interi e 1 tuorlo)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di cannella
  • la buccia grattugiata di 1 limone

Prendete una scodella e metteteci dentro la farina. Aggiungete tutti gli altri ingredienti insieme e mescolate con le mani. Quando gli ingredienti si saranno mixati, spostate l’impasto su un piano un po’ infarinato e continuate a lavorare la pasta frolla con le mani, finché non sarà compatta. Ricordate sempre che prima di stenderla per qualsiasi preparazione, dovete farla riposare almeno mezz’ora in frigo, sistemandola in una ciotola e coprendola con della carta trasparente. Il risultato, anche con questa modifica per eliminare il lattosio, sarà assolutamente perfetto!

Ultime ricette

More Recipes Like This