Il segreto per un coniglio perfetto: fate questi due passaggi a inizio cottura, è semplice!

Must Try

Il segreto per un coniglio perfetto: fate questi due passaggi a inizio cottura, è semplicissimo e otterrete un risultato eccezionale.

La carne di coniglio è un tipo di carne bianca particolarmente leggera e digeribile, ma soprattutto molto gustosa. Spesso viene preparata per le grandi occasioni oppure per i pranzi in famiglia, anche perché ha un tempo di cottura piuttosto lungo una preparazione che va seguita con attenzione per evitare errori. Sono tantissime le ricette che si possono preparare con il coniglio, ma in tutti i casi ci sono dei segreti e dei trucchi da applicare per evitare di sbagliare la cottura di questa carne, o comunque per ottenere un risultato migliore. Due consigli in particolare sono importanti e semplici e vi aiuteranno a fare un coniglio davvero perfetto: ecco tutto nel dettaglio.

Qual è il segreto per un coniglio perfetto? Basta fare questi due passaggi a inizio cottura, è semplice!

Avete mai preparato il coniglio alla cacciatora, oppure al forno, o in umido, o ancora arrosto? Queste sono tutte ricette deliziose, che vi permetteranno di gustare al meglio questa carne assolutamente pregiata.

Segreto coniglio perfetto
Il segreto per un coniglio perfetto? Fate questi due passaggi a inizio cottura, è semplicissimo e il risultato sarà sorprendente (Fonte foto: Pixabay)

Proprio per la sua pregiatezza, però, la carne di coniglio va trattata e cotta al meglio, perché alcuni errori potrebbero risultare fatali e renderlo troppo ‘stopposo’ oppure meno gustoso. I due consigli più importanti che vi trasmettiamo oggi vanno applicati all’inizio della cottura del coniglio, quando questo deve essere cotto in casseruola. La prima cosa da fare, dopo averlo tagliato a pezzi, è immergerlo per almeno 20 minuti in acqua e aceto, oppure acqua e sale. In questo modo, infatti, il coniglio perderà quell’aroma ‘selvatico’ che lo caratterizza e si pulirà per bene prima della cottura. Il secondo consiglio, invece, è da applicare subito dopo e consiste nel farlo cuocere qualche minuto da solo in padella o in casseruola. In questo modo, infatti, si ‘asciugherà’ dell’acqua e potrà essere rosolato al meglio successivamente con l’olio e tutti gli altri ingredienti che avete scelto per prepararlo. Provare per credere!

Ultime ricette

More Recipes Like This