Minestra maritata senza maiale: la versione ‘light’ del grande classico della cucina napoletana

Must Try

Minestra maritata senza maiale: la versione ‘light’ del grande classico della cucina napoletana, sarà comunque gustosissima!

La tradizione culinaria napoletana, e più in generale campana, è ricca di tantissimi piatti gustosi, a base di carne o pesce, che vengono preparati in momenti precisi dell’anno. Uno di questi è sicuramente la famosa minestra maritata, che viene tradizionalmente servita a Natale e a Pasqua. In queste due importanti occasioni, infatti, carne e verdure si ‘sposano’ in questa deliziosa e saporita zuppa tipicamente napoletana, che prevede appunto l’unione di una serie di verdure e di alcuni tagli di carne di maiale e manzo, oltre alla gallina. Insomma, parliamo di un piatto davvero ricco, vista la grande quantità di ingredienti. Quella che stiamo per proporvi, però, è una versione ‘light’ senza carne di maiale, ma altrettanto gustosa. Provate a farla per il pranzo di Pasqua e non ve ne pentirete!

Minestra maritata senza maiale: la versione ‘light’ della gustosa zuppa tipicamente napoletana

La minestra maritata è una gustosa zuppa preparata a Napoli e dintorni nei periodi di Natale e Pasqua che prevede l’unione di verdure e vari tipi di carne, come le salsicce e le cotiche di maiale, la gallina e la polpa di manzo.

Minestra maritata light
Minstra maritata senza maiale: la versione ‘light’ della gustosissima zuppa napoletana (Fonte foto: Pixabay)

Si tratta, dunque, di una pietanza davvero molto ricca di sapori, alcuni anche piuttosto ‘grassi’. Come fare, allora, per renderla leggermente più ‘light’ senza farle perdere il suo sapore? Proviamo ad eliminare la carne di maiale e a fare un brodo più leggero. Ecco gli ingredienti che vi serviranno:

  • 1 kg di polpa di manzo
  • 1/2 gallina oppure 500 g di cosce di pollo
  • 3 carote
  • 1 patata piccola
  • 3 coste di sedano
  • 1 cipolla
  • 7-8 pomodorini
  • 1 scorza di parmigiano
  • parmigiano grattugiato
  • pecorino grattugiato
  • sale

Verdure per la minestra:

  • 1 cavolo verza
  • 1 scarola riccia
  • 1 scarola liscia
  • 300 g di cicoria
  • 300 g di borragine
  • 300 g di cavolo nero

La prima cosa da fare è pulire tutte le verdure e farle lessare in acqua bollente salata. Nel frattempo va preparato il brodo a base di carne di manzo e gallina (o pollo), unendo tutti gli ingredienti in una grande pentola con l’acqua e facendoli cuocere per almeno 2 ore, il tempo di far amalgamare tutti gli ingredienti. A questo punto bisogna filtrare il brodo, lasciando dentro solo la carne, e unire le verdure predentemente lessate. Servite poi con una spolverata di pecorino e parmigiano e la vostra minestra ‘light’ conquisterà tutti!

Ultime ricette

More Recipes Like This