Si può congelare il lievito di birra? Attenzione a non sbagliare la conservazione!

Must Try

Si può congelare il lievito di birra? Per quanto tempo si può conservare in freezer? Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

A tutti, almeno una volta nella vita, sarà capitato di domandarsi se è possibile congelare il lievito di birra. Soprattutto durante la pandemia. In particolare all’inizio dell’emergenza anche il lievito, così come tanti altri prodotti di prima necessità, è stato preso d’assalto per la paura di non avere provviste a sufficienza per affrontare il lockdown. Con il passare del tempo, però, il timore ha lasciato spazio alla noia e, così, tutti quanti abbiamo cominciato a dedicarci alla cucina, specialmente ai lievitati. Ebbene, con questo articolo andremo proprio a svelare tutti i consigli per conservare al meglio il lievito di birra, in modo da mantenere le sue proprietà naturali.

Come congelare il lievito di birra

congelare il lievito di birra
Lievito di birra

Se ancora non eravate sicuri, la risposta è sì, è possibile congelare il lievito di birra. Per farlo nel modo corretto vi basterà seguire questi semplici passaggi:

  • fate in modo che il lievito non prenda aria;
  • mettetelo nel freezer direttamente nel suo involucro o avvolto in uno strato di pellicola trasparente;
  • decidete se congelare l’interno panetto o se dividerlo in porzioni più piccole;
  • lasciate passare almeno un’ora e il lievito si sarà finalmente congelato.

A questo punto potrete scongelarlo all’occorrenza per preparare le vostre ricette. Dovrete soltanto tirarlo fuori dal freezer e lasciarlo ammorbidire nel suo involucro. Per ridurre l’attesa potrete anche scioglierlo in un bicchiere d’acqua tiepida.

LEGGI ANCHE: Posso conservare la ricotta? E come? Alcuni consigli utilissimi per il pranzo di Pasqua

Quanto dura e come capire se è ancora buono

congelare il lievito di birra
Le regole per la conservazione

Generalmente, il lievito di birra congelato può durare anche più di un mese senza che vengano alterate le sue proprietà naturali. Spesso, infatti, lo si può congelare poco prima della sua scadenza in modo tale da poterlo utilizzare anche oltre la data indicata. Fate, però, attenzione a non mettere in freezer confezioni già scadute perché, in quel caso, potreste non ottenere il risultato desiderato nelle vostre preparazioni. Per verificare che il vostro panetto non sia ancora scaduto potete tranquillamente basarvi sul suo colore: se il lievito è tendente al marrone o vi sembra di vedere della muffa significa che non è più utilizzabile.

Ultime ricette

More Recipes Like This