Frutta e verdura sempre freschissime: il trucco segreto che vi farà risparmiare sulla spesa

Must Try

Come avere frutta e verdura sempre freschissime: il trucco segreto che in pochi conoscono e che vi farà risparmiare sulla spesa.

Sarebbe bello avere ogni giorno in frigorifero frutta fresca e verdura appena comprata. Purtroppo, però, per ragioni pratiche e di tempo, non è sempre possibile. Nella maggior parte delle famiglie, infatti, la spesa si fa una sola volta a settimana cercando di comprare tutto il necessario per i successivi 7 giorni. In questo modo, non è facile portare in tavola tutti i giorni prodotti freschi. A volte si ricorre a preparazioni a lunga conservazione come la pasta o a contorni surgelati. Ad ogni modo, quello che in pochissimi sanno è che esiste un metodo segreto che si può utilizzare per conservare più a lungo frutta e verdura, facendoci risparmiare, così, anche parecchi soldi sulla spesa settimanale. Vediamo subito di capire in cosa consiste questo trucco, in modo tale da poter avere alimenti sempre freschissimi ogniqualvolta lo desideriamo.

Il trucco segreto per avere frutta e verdura sempre freschissime

frutta e verdura sempre freschissime
Il segreto per conservare l’insalata

Come anticipato, per avere sempre in frigorifero della frutta e della verdura sempre freschissime basta adottare un metodo semplicissimo che non tutti conoscono. Un sistema tanto facile quanto efficace che non solo ci permetterà di portare ogni giorno in tavola prodotti di prima qualità, ma che ci farà anche risparmiare sulla spesa settimanale. Il trucco segreto di cui stiamo parlando consiste, di fatto, nell’utilizzare un banale foglio di carta da cucina. Si tratta di uno stratagemma efficace soprattutto per conservare l’insalata, perché, così facendo, la carta andrà ad assorbire la quantità di acqua in eccesso contenuta nel vegetale, mantenendone comunque il giusto livello di umidità.

LEGGI ANCHE: Insalata già lavata? Nessun problema: conservatela così!

Procedura

frutta e verdura sempre freschissime
Il sistema per conservare la lattuga

Una volta svelato il trucco, occorre tuttavia fare attenzione alla procedura da svolgere. In primo luogo bisogna rimuovere con un coltello il torsolo dell’insalata; successivamente si deve andare ad inserire un foglio di carta tra le sue foglie per poi riporre la lattuga in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. Se, invece, la lattuga risulta essere troppo asciutta, il consiglio è quello di inumidire la carta prima di metterla tra le foglie. Con questo sistema, quindi, l’insalata potrà essere conservata in maniera ottimale anche per più di una settimana. Ma attenzione, perché i tempi di conservazione variano sempre in base alla tipologia di vegetale scelto.

Ultime ricette

More Recipes Like This