Avete mai provato i pancakes proteici? La colazione sana e leggera senza rinunciare al gusto

Must Try

Pancakes proteici, la colazione sana e leggera senza rinunciare al gusto: ecco come si preparano passo per passo, è semplicissimo!

I pancakes sono senza dubbio una delle colazioni più gustose che esistano. Molti li preparano in particolare nel weekend, quando solitamente c’è più tempo per stare ai fornelli e fare, dunque, una colazione un po’ più elaborata. In ogni caso, non ci vuole molto tempo per preparare i pancakes, basta solo avere tutti gli ingredienti necessari, che sono solitamente uova, farina, zucchero, olio e latte, oltre a 1 pizzico di lievito. Esistono, però, anche tante altre ricette dei pancakes, che si possono preparare senza glutine, senza latte, o anche in versione vegana. Quelli che stiamo per proporvi, invece, sono i pancakes proteici, ideali per chi preferisce mangiare in maniera sane e con meno calorie, ma non vuole assolutamente rinunciare al gusto. Siete curiosi di sapere come si preparano? Ecco il procedimento passo per passo, è molto semplice.

Pancakes proteici: la colazione sana e povera di calorie  ma comunque squisita, ecco come si preparano

I pancakes proteici sono molto simili a quelli tradizionali, ma hanno le proteine in polvere al posto della farina, oltre che l’acqua al posto del latte. Volendo, possono anche contenere un frutto nell’impasto. Ma andiamo con ordine e vediamo come prepararli.

Pancakes proteici
Pancakes proteici, la colazione sana e povera di calore, ma comunque gustosissima: ecco come si preparano (Fonte foto: Pixabay)

Ecco gli ingredienti che vi serviranno:

  • 2 uova
  • 50 g di proteine in polvere al gusto di vaniglia (o cacao)
  • 1 pizzico di lievito
  • 100 ml di acqua (o anche latte di cocco o mandorla)
  • Olio di oliva o burro per ungere la padella

Per prima cosa rompete le uova in una ciotola e unitevi subito le proteine in polvere. Cominciate a mescolare e aggiungete il lievito e l’acqua, o il latte di mandorle. Mescolate sempre, a mano o con una frusta elettrica, finché il vostro impasto non diventerà omogeneo e liscio. A questo punto ungete la padella con il grasso che avete scelto tra l’olio e il burro, e fate cuocere i vostri pancakes su entrambi i lati prendendoli con un mestolo. Se volete, potete aggiungere nell’impasto una banana o dei mirtilli, ma per fare questo dovrete separare gli albumi dai tuorli e utilizzare questi ultimi, leggermente sbattuti e spumosi, al posto del latte o dell’acqua. Il procedimento, per il resto, sarà lo stesso.

Ultime ricette

More Recipes Like This