Come si degusta il vino: la guida pratica e veloce in soli 4 step

Must Try

Come si degusta il vino: la guida pratica e veloce in soli 4 step per diventare un vero intenditore. Ecco quello che c’è da sapere a riguardo.

Se hai sempre desiderato saperlo fare, anche tu da oggi con questa breve guida imparerai a degustare il vino in soli 4 step come un vero intenditore. Prima di partire, però, occorre fare una precisazione. Quando si parla di degustazione del vino o di aromi non esiste una risposta sbagliata. Hai capito bene! Sì, perché durante l’assaggio quella che si attiva è la nostra memoria olfattiva. Quindi, i sapori e i profumi che noi sentiamo nel calice possono essere diversi da quelli percepiti da un’altra persona, per via delle sensazioni che essi ci suscitano. Adesso, però, non aspettiamo oltre ed immergiamoci in questo affascinante mondo!

LEGGI ANCHE: Quali sono le principali tipologie di vino: come riconoscerle per non fare brutte figure!

Come si degusta il vino

come si degusta il vino
Come si degusta il vino in 4 step

La degustazione del vino è una pratica molto affascinante ed appassionante che può essere svolta da chiunque. Se da un lato, infatti, gli intenditori sapranno apprezzare appieno le caratteristiche di un vino, dall’altro i meno esperti potranno cominciare ad avvicinarsi a questo irresistibile mondo. L’importante in entrambi i casi è divertirsi e scoprire ogni volta sempre nuove sensazioni. Detto ciò, vediamo ora quali sono i 4 step fondamentali durante la degustazione del vino.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

I 4 step della degustazione

come si degusta il vino
Degustazione del vino

Per imparare a degustare il vino prendi subito il tuo calice, un foglio di carta e una penna. In questo modo, potrai annotare tutti gli aromi che progressivamente avvertirai durante l’assaggio. Inoltre, così facendo, collezionerai nel tempo un breviario di tutti i vini assaggiati, imparando anche a riconoscere quelli che più ti sono piaciuti. A questo punto passiamo a scoprire quali sono i 4 step della degustazione:

  1. visivo: in questa prima fase si osserva il colore del vino e come occupa il calice. Se, per esempio, stiamo degustando uno spumante noteremo se il vino è giallo o più tendente al verdino e, in secondo luogo, come si presentano le bollicine nel bicchiere;
  2. olfattivo: ci si concentra sugli aromi presenti nel calice, facendo roteare il bicchiere e annusando il contenuto. Dopo aver ripetuto il gesto, si valuta il profumo e si individuano le note aromatiche;
  3. gusto-olfattivo: si assaggia e si individuano le sensazioni gustative, vale a dire se un vino è dolce, sapido, acido o amaro. Successivamente, si considera se le note sono le stesse individuate nella fase olfattiva.
  4. valutazione: stabiliamo se un vino ci è piaciuto o meno e soprattutto perché. Solo in questo modo potremo sviluppare progressivamente una serie di competenze che ci permetteranno di bere il vino in modo più consapevole.

Ultime ricette

More Recipes Like This