Pasta sfoglia deliziosa con soli 4 ingredienti: base perfetta per tante e sfiziose ricette

Must Try

La pasta sfoglia è alla base di moltissime e sfiziose ricette e oggi vedremo come realizzarne una semplice e deliziosa con soli 4 ingredienti!

Stuzzichini e antipasti, primi e secondi salati, ma anche deliziosi dolci: la pasta sfoglia è la base perfetta per tantissime ricette. Molti sono abituati ad acquistarla già pronta, temendo forse che il procedimento e la preparazione possano essere troppo lunghi e complicati. Oggi vi dimostreremo che non è così. Realizzeremo una pasta sfoglia deliziosa, friabile e perfetta con soli 4 ingredienti che potrete utilizzare per preparare qualsiasi stuzzicheria di cui avete voglia! Mettiamoci all’opera!

Pasta sfoglia ingredienti
Solo 4 ingredienti per una pasta sfoglia perfetta (fonte pixabey)

Leggi anche: Pasta frolla, con l’aggiunta di questo ingrediente sarà morbida e friabile: trucco geniale

Pasta sfoglia con soli 4 ingredienti: perfetta e deliziosa

Questa ricetta diventerà una delle vostre preferite per la grande versatilità che presenta. Può essere usata, infatti, come base per molte preparazioni, dolci o salate che siano. Per preparare la vostra sfoglia avremo bisogno di:

  • 150 grammi di farina;
  • un cucchiaino d’olio d’oliva;
  • 70 grammi di burro;
  • sale quanto basta.

Iniziamo togliendo il burro dal frigo e lasciandolo acclimatare a temperatura ambiente, così che risulti più morbido. Procediamo quindi a mischiarlo a tre cucchiai di farina e al cucchiaino d’olio, lavorandolo con le mani con una spatola fino a quando i due ingredienti non saranno ben amalgamati. Aggiungiamo anche il pizzico di sale e lavoriamo ancora per qualche secondo. In una ciotola, lavoriamo la farina restante con dell’acqua fino ad ottenere un secondo impasto morbido e liscio e aggiungiamo un altro pizzico di sale. Stendiamolo bene, aiutandoci con un mattarello se necessario. A questo punto posizioniamo il primo impasto, quello di burro e farina, sopra l’altro, sistemandolo al centro. Cercate di assottigliarlo con le mani, rendendolo simile all’altro. Noterete che resteranno alcuni centimetri di differenza tra i due impasti, va benissimo. Dovrete, infatti, avvolgere l’impasto di burro e farina (quello poggiato sopra) in quello sottostante (di farina e acqua). Usiamo il mattarello per stendere il tutto e dare una forma rettangolare.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

pasta sfoglia
Ripetete più volte il passaggio di stesura, piega e riposo in frigo (fonte pixabey)

Adesso ripieghiamo su se stesso l’impasto in questo modo: fingete che sia diviso in tre parti per la lunghezza del rettangolo. Pieghiamo il lato sinistro sul centro e il destro sul sinistro, come una fisarmonica. Avvolgiamo con della carta da forno e lasciamo in frigo a riposare per 20 o 30 minuti. Ripetete questo procedimento di stesura col matterello, pieghe e risposo in frigo almeno un paio di volte prima di utilizzare la sfoglia!

Ultime ricette

More Recipes Like This