Pasta al sugo, la variante che nessuno conosce: fai cuocere così i pomodori e sentirai che sapore!

Must Try

Pasta al sugo, la variante che nessuno conosce: fai cuocere così i pomodori e sentirai che sapore! La ricetta facile e veloce tipica della Puglia.

Che la pasta al sugo sia un piatto salva cena, facile e veloce da preparare lo sanno ormai tutti. Quello che, però, forse ancora in pochi conoscono è la versione pugliese fatta con il pomodoro fresco. Una ricetta pronta in pochi minuti ma dal gusto davvero esplosivo. Per farla basta cuocere così i pomodorini e sentirai che sapore! Ti sembrerà di essere in Puglia e di gustare dei veri pomodori ‘scattarisciati’ o ‘scattati’, vale a dire scoppiati o spaccati. Ti abbiamo incuriosito? Allora leggi subito la nostra ricetta.

LEGGI ANCHE: Pasta cacio e uova: l’errore che rovina la cremosità del piatto, cosa non dobbiamo fare

Pasta al sugo, la variante che nessuno conosce: la ricetta della tradizione pugliese

pasta al sugo
Pasta al sugo ma non la solita: la ricetta pugliese

Quella che andremo a preparare quest’oggi è una ricetta originaria della Puglia, facile e veloce da preparare per mettere in tavola un piatto gustoso anche all’ultimo momento. Si tratta di una versione un po’ diversa dal solito della classica pasta al pomodoro che certamente ti conquisterà per la sua semplicità, ma allo stesso tempo anche per il suo gusto esplosivo. Vediamo subito come prepararla.

Ingredienti:

  • pasta;
  • pomodorini maturi;
  • cipolla;
  • aglio;
  • peperoncino (facoltativo);
  • basilico;
  • sale;
  • olio extravergine d’oliva;
  • parmigiano grattugiato.

Preparazione

pasta al sugo
Pasta con pomodori ‘scattarisciati’

Per prima cosa, metti a bollire l’acqua sul fuoco, nel frattempo lava e asciuga i pomodori senza tagliarli. Riponili, poi, in una padella con dell’olio extravergine d’oliva insieme all’aglio, alla cipolla e al peperoncino. Non appena l’olio sarà caldo unisci i pomodorini ed aggiungi un pizzico di sale. Fai cuocere il tutto con un coperchio a fuoco vivo per circa un quarto d’ora e noterai che i pomodori cominceranno progressivamente a scoppiettare e a spaccarsi, lasciando fuoriuscire il loro delizioso sughetto. Aggiungi, poi, il basilico e, una volta che sarà cotta, unisci il tutto alla pasta. Condisci, infine, il piatto con abbondante parmigiano grattugiato o, meglio ancora, con della ricotta salata pugliese.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Il consiglio extra: se non hai voglia di mangiare la pasta o se vuoi preparare uno sfizioso antipasto, potrai fare abbrustolire qualche fetta di pane ed usare i pomodori ‘scattarisciati’ alla pugliese per realizzare delle semplici bruschette dal gusto davvero sbalorditivo.

 

Ultime ricette

More Recipes Like This