Come rendere lucido il cioccolato fuso per glassare un dolce: cosa usare al posto del glucosio

Must Try

Quante volte abbiamo ammirato splendidi dolci dalla copertura brillante e ci siamo chiesti quanto difficile può essere ottenere quell’effetto? Oggi vedremo come rendere lucido il cioccolato fuso e cosa usare al posto del glucosio!

Che si tratti di splendide glasse per torte e dolci o di semplici decorazioni, quante volte abbiamo ammirato il cioccolato lucido e cremoso e abbiamo desiderato di riuscire a realizzare proprio allo stesso modo? Oggi vedremo come fare per rendere lucido il cioccolato fuso per glassare un dolce e come sostituire, nella nostra ricetta, il glucosio. Questo semplice trucco vi consentirà di dare alle vostre torte e dessert un aspetto elegante, proprio come in pasticceria!

rendere lucido cioccolato fuso
Come rendere lucido il cioccolato fuso senza usare il glucosio (fonte pixabey)

Leggi anche: Crostata al cioccolato: 3 trucchi per non far indurire la crema durante la cottura

Come rendere lucido il cioccolato fuso: senza glucosio

Il cioccolato lucido è una vera e propria opera d’arte che regala ai nostri dolci un aspetto elegante, raffinato e professionale. Molti rinunciano a realizzarlo perché, tre i pochi ingredienti necessari, troviamo il glucosio un prodotto che non tutti conoscono. Oggi vedremo come rendere brillante il nostro cioccolato sostituendo questo ingrediente con altri decisamente più conosciuti e comuni. Ci serviranno:

  • 200 grammi di cioccolato fondente;
  • 120/130 ml di latte o di panna.

Oltre, ovviamente, al nostro ingrediente “segreto” in sostituzione del glucosio. Iniziamo! Portiamo il latte o la panna sul fuoco con in un pentolino e lasciamo riscaldare. Appena avrà raggiunto il bollore abbassiamo subito la fiamma e aggiungiamo il cioccolato a pezzi, iniziando a mescolare fino a che non sarà completamente sciolto. A questo punto subentra il nostro ingrediente segreto. Se non avete a disposizione del glucosio potete usare del miele. Basterà aggiungerne circa 40 grammi dopo aver sciolto il cioccolato con il latte o la panna. In alternativa, se il miele non è di vostro gusto, potete utilizzare del burro. La quantità sarà la stessa, circa 40 grammi. Spegnete la fiamma dopo aver sciolto il cioccolato e aggiungete il burro, continuando a mescolare. A questo punto versate la crema in un recipiente e copritelo con della pellicola. Lasciate raffreddare per una decina di minuti prima di utilizzarla! 

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

glassa
Lucida e brillante, un vero spettacolo! (fonte pixabey)

Semplici alternative per un risultato incredibile!

Ultime ricette

More Recipes Like This