Torta clementina senza lattosio: la merenda leggera e gustosa, da concedersi anche a dieta!

Must Try

Torta clementina senza lattosio: la merenda gustosa, leggera e genuina perfetta per grandi e piccini. Uno sfizio da concedersi anche a dieta.

Per chi ancora non la conosce, la torta clementina è una ricetta semplice e leggera, ideale per una merenda gustosa adatta sia ai grandi che ai piccini. In più, ha il grande vantaggio di essere fatta completamente senza lattosio, pertanto può essere consumata anche da chi soffre di particolari intolleranze o da chi è a dieta. Oltre che una merenda sana e genuina, la torta clementina può anche trasformarsi in una colazione perfetta o in dessert light quando ci viene un’improvvisa voglia di dolce. Non appena la proverete non potrete più farne a meno!

LEGGI ANCHE: Torta senza latte e burro: morbida e genuina, la merenda perfetta!

La ricetta della torta clementina

torta clementina
Torta leggera senza lattosio alle clementine

Per realizzare questa ricetta procuratevi, innanzitutto, i seguenti ingredienti:

  • 100 grammi di farina di mandorle;
  • 20 grammi di fruttosio;
  • 3 uova;
  • 50 millilitri di olio extravergine d’oliva;
  • 100 millilitri di succo di clementine;
  • mezza bustina di lievito per dolci.

Preparazione

torta clementina
Torta clementina senza lattosio

Se non state più nella pelle, cominciate subito a preparare la vostra torta spremendo per prima cosa le clementine. Mettete da parte il succo e in una ciotola andate a montare le uova con il fruttosio, fino ad ottenere un composto bello soffice e spumoso. In un altro recipiente mettete, poi, la farina di mandorle e il lievito. Mescolate bene ed unite il tutto alle uova montate, amalgamando i composti poco per volta, alternando anche l’aggiunta di un po’ d’olio e di farina. Continuate ad amalgamare gli ingredienti in modo da ottenere un unico impasto liscio ed omogeneo. Prendete, ora, il succo di clementine ed incorporatelo delicatamente. Siccome l’aggiunta del liquido renderà l’impasto piuttosto molle, vi suggeriamo di usare uno stampo in silicone non troppo grande per infornare la torta. Cuocete nel forno a 180 gradi per circa tre quarti d’ora. Trascorso il tempo necessario, verificate la cottura del dessert con l’aiuto di uno stuzzicadenti. Guarnite la superficie con qualche spicchio di clementino o con delle fette d’arancia.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Il consiglio extra: se vi è piaciuto questo impasto, potrete tranquillamente utilizzarlo anche per preparare delle deliziose ciambelle o dei muffin super leggeri da portare con sé per uno spuntino sano e veloce. Per conservare il vostro dolce più a lungo, non dovrete fare altro che coprirlo sotto una campana di vetro o semplicemente con della pellicola trasparente.

Ultime ricette

More Recipes Like This