Pasta alla Norma, in Sicilia la fanno così: il tocco ‘magico’ per un sapore davvero eccezionale

Must Try

Pasta alla Norma, in Sicilia la fanno così: aggiungi questo tocco ‘magico’ per un sapore davvero eccezionale e senza paragoni.

Sono davvero tantissime le versioni della celebre pasta alla Norma, ma solo una è la ricetta originale proprio come la fanno in Sicilia. Si tratta, infatti, di un primo piatto gustosissimo nato a Catania nei primi anni del 900. Secondo la tradizione, questa ricetta deve il suo nome all’esclamazione “È una Norma” del commediografo siciliano Nino Martoglio. Il quale avrebbe quindi paragonato il piatto alla celebre opera del compositore Vincenzo Bellini. Ma al di là delle sue origini, questo piatto è oggi uno dei più amati in tutto il mondo, anche se non sempre viene eseguito in maniera magistrale. Ma vediamo ora qual è il tocco ‘magico’ per ottenere un risultato davvero eccezionale.

Pasta alla Norma come la fanno in Sicilia

pasta alla norma sicilia
Pasta alla Norma: in Sicilia la fanno così

Per quanto ne esistano di tantissime versioni diverse, la pasta alla Norma originale è solo una: quella a base di pomodoro, melanzane fritte, ricotta salata e basilico. La perfetta unione dei sapori mediterranei che tanto ci invidiano in tutto il mondo. Per prepararla avremo bisogno di:

  • 320 grammi di pasta;
  • 350 grammi di melanzane;
  • 600 grammi di pomodoro fresco;
  • 120 grammi di ricotta salata;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • basilico;
  • sale;
  • olio extravergine d’oliva;
  • olio per friggere.

LEGGI ANCHE: Semplice, veloce ed economico: il primo piatto da chef per stupire i vostri ospiti, vi chiederanno il bis

Preparazione

pasta alla norma sicilia
Come preparare la vera pasta alla Norma

La pasta alla Norma è una ricetta piuttosto semplice da realizzare, tuttavia per farla buona come in Sicilia è importante seguire alla lettera tutti i passaggi e non commettere errori. Per prima cosa, lava e taglia le melanzane a fettine per, poi, friggerle nell’olio bollente. Bastano un paio di minuti e quando saranno dorate riponile in un piatto con un foglio di carta assorbente. Intanto, metti a bollire l’acqua per la pasta e prepara il sugo. Metti, quindi, sul fuoco una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio. Aggiungi il pomodoro fresco passato e il basilico. Aggiusta di sale e lascia cuocere.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Il tocco ‘magico’: quando la pasta sarà pronta, scolala e versala nel sugo. Per un tocco da vero chef aggiungi le melanzane solo alla fine per evitare che diventino molli, dai una grattugiata di ricotta salata fresca e, infine, aggiungi anche qualche fogliolina di basilico.

Ultime ricette

More Recipes Like This