Come pulire le vongole: il trucchetto segreto per eliminare completamente la sabbia, funziona davvero

Must Try

Come pulire le vongole: il trucchetto segreto per eliminare completamente la sabbia, è davvero incredibile ma funziona sul serio!

Gli spaghetti con le vongole sono uno dei piatti più cucinati del week end e, in particolare, del sabato sera. Buoni, semplici e gustosi sono una ricetta amatissima dagli italiani e non solo, che può lasciare gli ospiti a bocca aperta grazie al loro gusto irresistibile. L’importante, però, è saperli cucinare a regola d’arte. Ma soprattutto è più che mai necessario pulire bene le vongole, altrimenti si rischia di portare in tavola un piatto con ancora la sabbia di questi molluschi. Per evitare che ciò accada, è possibile ricorrere ad un trucchetto segreto che in pochi conoscono, ma che funziona per davvero. Ecco quale.

Come pulire le vongole

come pulire le vongole
Come pulire le vongole

Gli spaghetti con le vongole sono una ricetta davvero gustosissima con cui fare bella figura davanti agli ospiti del week end. Tuttavia, pulirle non è così semplice come potrebbe sembrare. Questo perché, spesso e volentieri, rimangono dei residui di sabbia al loro interno che danneggiano la buona riuscita del piatto. Per pulirle alla perfezione bisogna innanzitutto farle spurgare seguendo questi pochi passaggi:

  • scartare le vongole rotte o rovinate;
  • sbatterle sul tagliere per eliminare una prima parte della sabbia;
  • prendere uno scolapasta e appoggiarlo su una bacinella piena d’acqua con dentro anche del sale grosso;
  • riporvi dentro le vongole e lasciarle in ammollo per almeno un paio d’ore, cambiando ripetutamente l’acqua.

LEGGI ANCHE: Prova ad aggiungere questo ingrediente ‘di terra’ ai tuoi spaghetti con le vongole: il risultato sarà irripetibile!

Il trucchetto segreto che non tutti conoscono

Come pulire le vongole
Il trucco della farina

Oltre a seguire le indicazioni sopra riportate, per pulire le vongole ed eliminare una volta per tutte la sabbia contenuta al loro interno è possibile anche usare un trucchetto davvero geniale che non tutti conoscono, ma che funziona sul serio. Basta aggiungere un cucchiaino di farina da utilizzare come ‘esca’ quando i molluschi sono ancora in ammollo.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

In questo modo, infatti, andrete a stimolare le vongole a schiudersi più velocemente e a rilasciare tutta la sabbia all’interno del loro guscio. A questo punto, non vi resterà che filtrarle e risciacquarle sotto l’acqua corrente ed il gioco è fatto. Non troverete mai più residui di sabbia nei vostri piatti!

Ultime ricette

More Recipes Like This