Fresca e deliziosa come una giornata al mare, nessuna imitazione: la vera colazione siciliana si fa così

Must Try

Fresca e deliziosa come una giornata al mare, nessuna imitazione: la vera colazione siciliana si fa così. Vi innamorerete al primo boccone!

La bella stagione è ormai arrivata e molti stanno già pensando al mare. Ma qual è la colazione ideale da fare in vacanza? Per alcuni la soluzione migliore è un semplice frutto o uno yogurt fresco per affrontare le elevate temperature estive. Per altri, il pasto più importante della giornata rimane un vero e proprio rito. Un momento irrinunciabile durante cui assaggiare tutte le prelibatezze locali che il luogo di villeggiatura ha da offrire. A tal proposito, quella che senza dubbi è la più iconica e deliziosa delle colazioni italiane è la colazione siciliana. Nessuna imitazione: quella vera come vuole la tradizione si fa così!

La colazione siciliana come vuole la tradizione

colazione siciliana
La vera colazione siciliana

Non importa da quale parte della Sicilia si provenga o dove ci trovi sull’isola in vacanza, ciò che conta è che si provi la vera colazione siciliana, da poter magari replicare anche a casa. Fresca e deliziosa come una giornata al mare, questa fenomenale prelibatezza, oltre a farvi il pieno di energie, vi lascerà anche il ricordo di un sapore davvero unico ed inimitabile. Ecco come prepararla e soprattutto come gustarla.

LEGGI ANCHE: Fare colazione in 5 minuti: ricetta estiva e senza cottura che fa bene a tutta la famiglia

Ingredienti per circa 6 porzioni:

  • 6 brioches col tuppo (potete comprarle o farle in casa);
  • 550 grammi di acqua;
  • 100 grammi di panna per dolci;
  • 180 grammi di zucchero;
  • 100 grammi di pistacchi.

Preparazione

colazione siciliana
Granita al pistacchio e brioche col tuppo

Quella che andremo a fare oggi è una granita siciliana al pistacchio da accompagnare insieme alla famosissima brioche col tuppo. Per prima cosa, sbollentate per un paio di minuti i pistacchi, così da togliere la pellicina. Dopo averli lasciati asciugare, tritateli in un mixer fino ad ottenere una sorta di farina. Successivamente, scaldate l’acqua e lo zucchero e quando cominceranno a bollire aggiungete la panna. Spegnete, dunque, il fornello e fate raffreddare. Versate a questo punto la farina di pistacchi e mescolate. Filtrate il tutto con un colino e trasferite la miscela in un contenitore da riporre in freezer per qualche ora. Prima di servire frullate la granita con un mixer per renderla più cremosa ed accompagnatela alla brioche.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Come si gusta la colazione siciliana: non sono ammessi errori. Bisogna ‘raccogliere’ la granita con la brioche, che va immersa nel bicchiere finché non è bella inzuppata. Mi raccomando, attenzione a lasciare il ‘tuffo’ per ultimo così da gustare anche l’ultimo goccio di granita. Ma soprattutto… gustatela con calma!

Ultime ricette

More Recipes Like This