Non sbagliare con le cozze o potresti pentirtene: prima di mangiarle fai sempre questo

Must Try

Non sbagliare con le cozze o potresti pentirtene: prima di mangiarle fai sempre questo, altrimenti metti a rischio la tua salute.

Le cozze sono dei frutti di mare sicuramente tra i più gustosi, tuttavia prima di mangiarle è bene fare attenzione ad alcuni dettagli fondamentali, altrimenti si rischia di andare incontro a brutte sorprese. Perfette per preparare deliziosi antipasti, primi piatti o secondi, le cozze devono essere trattate con cura e sapienza in modo tale da portare a tavola un prodotto al cento per cento sicuro. Ecco cosa bisogna assolutamente fare prima di mangiarle.

Non sbagliare con le cozze!

non sbagliare con le cozze
Non sbagliare con le cozze: fai attenzione ai dettagli

Prima di svelare a cosa bisogna fare assolutamente attenzione prima di cucinare e mangiare questi molluschi, è bene partire dall’inizio e capire quali criteri considerare al momento dell’acquisto. Una regola che vale senza dubbi per tutti i tipi di pesce è la freschezza. Da questa, infatti, dipende in primis la buona riuscita del piatto e, ovviamente, anche il nostro stato di salute. Inoltre, è necessario che i frutti di mare che stiamo per comprare non siano già aperti, non presentino il guscio rotto e non rilascino un odore sgradevole. Per sapere, infine, con certezza se la cozza è realmente fresca si può anche ricorrere ad un trucchetto semplicissimo ed efficace che consiste nel provare ad aprirle a mano. Se queste oppongono resistenza allora il prodotto è di qualità.

LEGGI ANCHE: Quello che vorresti sapere (o forse no) prima di mangiare le cozze: resterai di stucco

Prima di mangiarle fai sempre così

non sbagliare con le cozze
Cosa fare prima di cucinarle

Una volta acquistate, prima di cucinare e portare in tavola le nostre gustosissime cozze è di fondamentale importanza dedicarsi con attenzione alla pulizia del pesce. In particolare, è bene seguire alla lettera questi semplici ma essenziali passaggi, in modo da nn correre poi rischi per la propria salute.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

  1. Elimina per prima cosa il bisso, la barbetta che fuoriesce dalla cozza. Tiralo dal basso verso l’alto e, se necessario, aiutati con un coltello.
  2. Prendi uno spazzolino o una spugnetta d’acciaio e gratta bene il guscio delle cozze, ad un ad una, strofinandole sotto l’acqua fredda.
  3. A questo punto, raschia con un coltello la superficie per eliminare tutte le eventuali impurità rimaste e sciacqua ancora una volta i molluschi sotto l’acqua corrente.
  4. Infine, prima di cuocerle, lascia le cozze a bagno almeno per un paio d’ore.

Vedrai, in questo modo porterai in tavola un prodotto di prima qualità senza rischiare intossicazioni alimentari.

Ultime ricette

More Recipes Like This