5 minuti e senza sensi di colpa: la crema al cioccolato extra light che fa impazzire tutti

Must Try

La crema al cioccolato è una delle farciture più amate da grandi e piccini: se cerchi qualcosa di “light” questa ricetta è l’ideale, bastano 5 minuti, che delizia!

Merende, torte, pancake, spuntini: la crema al cioccolato è una farcitura perfetta per ogni tipo di dolce. Noi ne andiamo matti e siamo certi che anche voi ne siate ghiotti, così come i vostri bimbi. Eppure, spesso ci rinunciamo per non mettere a rischio la “linea”. Se vai matto per la crema al cioccolato ma cerchi qualcosa di “light” questa ricetta è l’ideale: solo 5 minuti, che delizia! Preparala con questi ingredienti e non dovrai preoccuparti delle calorie: mai così buona e leggera!

crema cioccolato light
Crema al cioccolato light: così potrai gustarla ogni volta che vuoi (fonte pixabey)

Leggi anche: Soffice come una nuvola, leggero come una piuma: tiramisù al limone, un morso e non vorrai mangiare altro

Preparala così e potrai gustarla ogni volta che vuoi: crema al cioccolato light

Avremo bisogno davvero di pochissimi ingredienti:

  • 2 banane;
  • 80 grammi di cacao amaro;
  • 1 cucchiaino di miele;
  • 20 grammi di cioccolato fondente.

Iniziamo subito sciogliendo il cioccolato fondente a bagnomaria. Lasciamolo intiepidire mentre ci dedichiamo alle banane. Sbucciamole, tagliamone a pezzetti e sistemiamole in un frullatore insieme al miele. Frulliamo fino a ridurre in crema, non dovranno esserci grumi. Se la consistenza risultasse troppo densa potete aggiungere un cucchiaio di latte scremato e frullare ancora.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Accorpiamo ora il cacao amaro e riprendiamo a frullare. Infine, versiamo il cioccolato fondente fuso e lavoriamo per un altro minuto. Riversiamo in una ciotola e mescoliamo per bene. Ricopriamo con una pellicola e mettiamo a riposare in frigo per cinque o sei minuti prima di utilizzarla. Questa crema strepitosa non ha nulla da invidiare alla versione “classica” ma è senza dubbio più sana e leggera. Va conservata in frigo e consumata nell’arco di uno, massimo due giorni. Potrai farcire torte, pancake, crepes ma anche gustarla al cucchiaio con aggiunta di semplici biscotti. Pronta in un lampo e irresistibile, per un dolce momento di relax ogni volta che vuoi senza pensare alle calorie!

Ultime ricette

More Recipes Like This