Pasta alla ‘cucunciata’: piatto povero siciliano da leccarsi i baffi, chi l’avrebbe mai detto fosse così buono?

Must Try

Pasta alla ‘cucunciata’: piatto povero siciliano da leccarsi i baffi, chi l’avrebbe mai detto che fosse così buono? Assolutamente da provare!

La pasta alla ‘cucunciata’ è una ricetta tipica della tradizione popolare siciliana, in particolare delle Isole Eolie. Si chiama così perché si tratta di un piatto realizzato con i cosiddetti cucunci, vale a dire i frutti che si formano dopo la fioritura dei capperi. Non c’è, quindi, da stupirsi se questo primo sia molto apprezzato soprattutto per i sapori forti e decisi, oltre che per la sua semplicità. Ma vediamo ora come preparare questa vera delizia.

Pasta alla ‘cucunciata’: il piatto povero siciliano da leccarsi i baffi

pasta alla 'cucunciata'
Olive nere

La pasta alla ‘cucunciata’ è un primo piatto semplice e saporito che di sicuro vi conquisterà fin dal primo boccone. Per farlo, vi basterà far soffriggere insieme tutti gli ingredienti e in pochi minuti potrete portare in tavola una ricetta sfiziosissima. Ma procediamo con ordine e vediamo subito di cosa avrete bisogno.

LEGGI ANCHE: Hai il Galbanino in frigo? Ti faccio preparare una cena squisita in 7-8 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 grammi di pasta a scelta;
  • 250 grammi di pomodorini;
  • 3 peperoni verdi o friggitelli;
  • 2 melanzane;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 3 filetti di acciughe sott’olio;
  • 60 grammi di olive nere;
  • 50 grammi di cucunci e capperi dissalati;
  • sale;
  • pepe;
  • olio extravergine d’oliva;
  • basilico.

Preparazione

pasta alla 'cucunciata'
Pasta alla ‘cucunciata’

Non fatevi ingannare dalla lunga lista degli ingredienti, perché preparare la pasta alla ‘cucunciata’ è davvero semplicissimo. In pochi minuti, infatti, potrete portare in tavola un piatto saporito che di sicuro conquisterà tutti. Innanzitutto, mettete a bollire una pentola d’acqua salata per la pasta. Nel frattempo, occupatevi del sugo. Lavate e tagliate le melanzane a cubetti e tenetele da parte. Dopodiché, grigliate i peperoni e, una volta cotti, eliminate la pelle e tagliateli a listarelle, avendo cura di rimuovere i semini. A questo punto, mettete nel mixer i capperi e i cucunci insieme alle acciughe e l’olio. Frullate tutto fino ad ottenere composto cremoso.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Mettete, quindi, una padella antiaderente sul fuoco e fate soffriggere le melanzane con l’aglio e l’olio. Aggiungete anche i pomodorini lavati e tagliati a metà e fate cuocere per circa 15 minuti. Unite poi i peperoni, le olive e la crema precedentemente preparata. Regolate di sale e di pepe, mescolate ed aggiungete qualche foglia di basilico spezzata a mano. Quando la pasta sarà pronta, scolatela e trasferitela in padella. Amalgamate bene il tutto e mettete la vostra pasta alla ‘cucunciata’ nei piatti. Spolverate ogni porzione con abbondante pecorino et voilà: il gioco è fatto!

Ultime ricette

More Recipes Like This