Fornello graffiato? Non serve spendere un capitale, il rimedio è già in casa!

Must Try

Il fornello è il cuore della cucina, lo strumento con cui diamo vita a piatti indimenticabili: si è graffiato a furia di sfruttarlo e pulirlo? Non serve spendere un capitale: il rimedio è già in casa!

Proprio come la cucina è il cuore della casa così il fornello è il cuore della cucina. Grazie a questo strumento diamo vita a piatti indimenticabili e dal sapore irresistibile. Averne cura è importante affinché possa essere utilizzato sempre al meglio, per questo motivo andrebbe sempre pulito e scrostato dopo l’uso. C’è, però, un inconveniente estetico che molti proprio non sopportano. A furia di cucinare e pulire può capitare di ritrovarsi con il fornello graffiato: non serve spendere un capitale, il rimedio è già in casa! Andiamo a vedere come possiamo minimizzare le imperfezioni del nostro piano cottura senza ricorrere a prodotti costosi.

fornello graffiato
Il rimedio per il fornello graffiato è già in casa: non serve spendere un capitale (fonte pixabey)

Leggi anche: Come rendere più denso un sugo troppo liquido: ti insegno rimedio infallibile, ti salveranno il pranzo

Non serve spendere una fortuna: ecco il rimedio per un fornello graffiato

Iniziamo col dire che, ovviamente, una cosa è un graffietto visibile in controluce e una cosa è un solco profondo. Possiamo rimediare ai primi in modo ottimale e minimizzare i secondi grazie a dei semplici trucchi casalinghi, ma occorre sempre fare attenzione per evitare che il nostro piano cottura si rovini.

In casa abbiamo già un rimedio super economico che può venire in nostro soccorso. Di che si tratta? Della dispensa! Ebbene sì, in dispensa troverete una serie di prodotti utili per contrastare i graffi sull’acciaio.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Partiamo dal semplice aceto. Basterà inumidire un canovaccio di cotone e strofinarlo leggermente sulla parte danneggiata del fornello. Questo tornerà lucido e brillante come fosse nuovo!

E se ti dicessimo che possiamo servirci anche di comune dentifricio? Non è uno scherzo: occorre diluirne un cucchiaio con l’acqua e usare un panno di cotone per “spalmarlo” sui graffi e poi rimuoverlo con un altro canovaccio umido.

Infine, l’olio può essere un valido alleato per “camuffare” i graffi. Che sia d’oliva o di semi, basta strofinarlo con leggerezza e poi asciugare con della carta assorbente. Non resta che fare una prova!

Ultime ricette

More Recipes Like This