Hai mai assaggiato gli “Sporcamuss”? I dolcetti più semplici e golosi che ci siano, solo 2 ingredienti!

Must Try

Ogni regione ha i suoi cavalli di battaglia a questa delizia che arriva dalla Puglia ne è la prova: hai mai assaggiato gli “Sporcamuss”? I dolcetti più semplici e golosi che ci siano, solo 2 ingredienti!

Paese che vai usanza che trovi, ma anche delizia che scopri! Ogni regione italiana ha i suoi cavalli di battaglia e la Puglia non fa eccezione. Proprio da questa magnifica terra arriva una delle ricette più strepitose che si possa gustare. Hai mai assaggiato gli “Sporcamuss”? I dolcetti più semplici e golosi che ci siano, solo 2 ingredienti! Non solo di una facilità incredibile, ma anche dal sapore eccezionale a cui nessuno potrà resistere. Andiamo a scoprire insieme da cosa deriva il loro nome e come prepararli: preparatevi a tuffarvi nella golosità.

sporcamuss
Mai così semplici e golosi: hai mai assaggiato gli “Sporcamuss”? (fonte pixabey)

Leggi anche: Muffin al cioccolato fondente: soffici e golosi per una merenda che conquisterà grandi e piccoli

“Sporcamuss”: i dolcetti pugliesi che ti ruberanno il cuore

Il loro nome ha un significato preciso. Queste delizie vengono farcite con una crema particolare e ricoperti di zucchero a velo. Una volta addentati, il tutto si riverserà sulle nostre labbra sporcandoci (per una volta con nostra immensa felicità). Ecco spiegato il perché di “Sporcamuss” ovvero bocca sporca. Andiamo a scoprire come prepararli in men che non si dica:

  • 1 rotolo di sfoglia;
  • zucchero quanto basta;
  • 1 tuorlo.

Tutto ciò che dovremo fare e tagliare la nostra sfoglia prima a strisce e poi in quadratini, avendo cura di accertarci di ottenere un numero pari. In un recipiente sbattiamo il tuorlo d’uovo. Sistemiamo metà dei quadratini su di una teglia rivestita di carta da forno. Spennelliamo con il tuorlo sulla superfice e spolveriamo con dello zucchero.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Andiamo ora a ricoprire ogni quadratino con un altro, schiacciando un po’ di bordi con le dita così da far aderire i due pezzi. Spennelliamo anche la superfice e rispolveriamo con altro zucchero. Inforniamo ora a 180 gradi per circa 10 minuti, basterà pochissimo per farli dorare. I vostri “Sporcamuss” sono pronti da farcire ma fidatevi: sono fenomenali anche così!

Consiglio extra: pare che nella versione originale, il ripieno preveda crema pasticcera, ma voi potete usare anche della nutella!

Ultime ricette

More Recipes Like This