Carlo Cracco, sua moglie ricorda quando andò a casa sua: “Volevo morire”, cosa trovò

Must Try

Carlo Cracco, sua moglie ricorda quando andò a casa sua: “Volevo morire”, ecco cosa trovò e tutti i dettagli di questo incredibile retroscena.

Carlo Cracco è uno degli chef più famosi d’Italia, oltre che un personaggio televisivo di successo. Lo abbiamo visto negli ultimi anni in numerosi programmi, da Masterchef Italia a Hell’s Kitchen, e presto lo vedremo nel nuovo show Dinner Club, del quale lui sarà grande protagonista accanto a 6 attori di enorme successo. Un programma imperdibile, insomma, nel quale lo chef mostrerà una versione diversa da quella del giudice severo a cui siamo abituati. Nonostante il grande successo televisivo, però, Cracco è sempre molto riservato su quello che riguarda il suo privato. Di lui sappiamo, ad esempio, che è sposato con Rosa Fanti e ha alle spalle una dolorosa separazione con la sua ex moglie. In un’intervista a Grazia, però, lo chef ha raccontato un simpatico e imperdibile retroscena che riguarda la prma volta che andò a casa di sua moglie. Volete sapere qualche dettaglio?

Carlo Cracco e la moglie, il ricordo di quando andò a casa di sua: “Volevo morire”, incredibile retroscena

Carlo Cracco è sposato con Rosa Fanti dal 2018, ma i due stanno insieme da circa 13 anni e hanno 2 figli. Insomma, stiamo parlando di una coppia splendida e longeva, che spicca per eleganza e fascino. Ma sapete cos’è successo la prima volta che lo chef è stato a casa di quella che sarebbe poi diventata sua moglie?

Carlo Cracco moglie
Carlo Cracco e sua moglie, il ricordo di quando andò a casa sua: “Volevo morire”, ecco cosa ha ricordato, retroscena incredibile (Fonte foto: Instagram)

In un’intervista rilasciata al settimanale Grazia, Rosa Fanti ha parlato della prima volta che Cracco è andato a casa sua: “La prima volta che ha fatto è stata aprire il frigo. Dentro c’erano solo una confezione di piadine precotte e una mozzarella: volevo morire”, ha raccontato, Carlo l’ha richiuso e mi ha detto ‘da domani faccio io la spesa’. Il giorno dopo si è presentato con dieci buste piene di cibo. ‘Non toccherai mai più un fornello’, mi ha detto. Poi si è messo a cucinare piccione con patate e castagne. L’ho assaggiato e lì ho capito ‘sono fritta’”.

Ultime ricette

More Recipes Like This