Questo tagliere è sporchissimo, non vorrai davvero usarlo? Pochi minuti e sarà come nuovo

Must Try

Questo tagliere è sporchissimo, non vorrai davvero usarlo? Pochi minuti e sarà come nuovo. Metodo semplicissimo, provare per credere!

Si tratta di un oggetto che in cucina utilizziamo di continuo. Stiamo parlando del tagliere. In plastica o di legno questo utilissimo accessorio può presto trasformarsi in un vero ricettacolo di sporcizia, germi e batteri. Spesso, infatti, ci capita di trascurarne la corretta pulizia, limitandoci semplicemente a sciacquarlo sotto l’acqua corrente con un po’ di detersivo per i piatti. Tuttavia, se questa piccola procedura può sembrare inizialmente sufficiente, con il passare del tempo germi e batteri continuano a proliferare, entrando quindi anche in contatto con gli alimenti che vi tagliamo sopra. In questo modo, una semplice attività quotidiana può diventare un vero e proprio rischio per la nostra salute. Se vuoi, quindi, evitare che tutto ciò possa accadere segui i nostri consigli e in pochi minuti il tuo tagliere sarà come nuovo.

LEGGI ANCHE: Fallo quando lavi il pavimento della cucina: l’ingrediente magico per piastrelle ‘splendide splendenti’

Questo tagliere è sporchissimo, ma in pochi minuti sarà come nuovo

tagliere sporchissimo
Come pulire un tagliere sporco

Come abbiamo anticipato, per pulire alla perfezione il tagliere su cui siamo soliti affettare carne, pesce e verdura non è sufficiente ricorrere ad un po’ d’acqua e di detersivo per i piatti. Per evitare che a lungo andare vi possano nascondersi germi e batteri occorre procedere con una pulizia ben più approfondita. Se, quindi, non vuoi mettere a rischio la tua salute segui i nostri consigli e il tuo tagliere sarà come nuovo. Per prima cosa, procurati i seguenti ingredienti:

  • 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio;
  • 1/2 limone;
  • aceto di vino bianco.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

tagliere sporchissimo
Taglia il limone a metà e usalo come una spugna

Una volta reperito tutto l’occorrente, procedi con la pulizia del tuo tagliere. Vedrai, in pochi minuti tornerà come nuovo. Ti basterà eseguire alla lettera questi semplici passaggi. Prendi il tagliere e cospargilo con il bicarbonato di sodio. Dopodiché, prendi un limone e taglialo a metà. Spremi il succo sopra di esso ed utilizza il limone come se fosse una spugna. Sfregalo, quindi, contro il tagliere in modo da creare una sorta di schiuma ed aggiungi altro bicarbonato. Versaci sopra anche un paio di cucchiai di aceto di vino bianco e continua a sfregare con il limone. Risciacqua tutto con l’acqua corrente e, se necessario, aiutati con una spugnetta di acciaio. Il risultato è garantito!

Ultime ricette

More Recipes Like This