Penne alla Carillon: le hai mai preparate? Dicono sia la pasta più buona del mondo

Must Try

Oggi in tavola porti il piatto più buono del mondo: se non hai mai provato le ‘Penne alla Carillon’ ti consiglio di farlo.. Stupirai tutti!

Eccoti un piatto semplice e veloce che ruberà il cuore di tutti. A tavola con questa ricetta farai un figurone, e pensa non impiegherai nemmeno tantissimo tempo per cucinarla. Hai mai sentito parlare delle ‘Penne alla Carillon‘ ? Un piatto tipico della cucina ligure, che si prepara con pochissimi ingredienti. E cosa c’è di meglio se non prepararlo nel nostro delizioso pranzo della domenica? Impiegheremo pochi minuti per prepararlo.. Scopriamo subito la ricetta completa!

penne carillon
Prepara le Penne alla Carillon e porti in tavola il piatto più buono di sempre (Fonte foto Pixabay)

LEGGI ANCHE >> Medaglioni di melanzane: il trucco per una panatura croccante è tutto qui

Penne alla Carillon, ed è subito ‘bontà al primo assaggio’, provale e te ne innamorerai!

Dalla cucina della riviera ligure, arriva il piatto più buono di sempre. Le penne alla carillon sono veloci e buonissime, ecco perché non possiamo lasciarcele sfuggire. La ricetta per prepararle è proprio qui:

  • 300g di Penne
  • 200ml di Passata di Pomodoro
  • 70g di Pancetta
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • Sale e Pepe
  • 100ml di Panna liquida
  • 1 Scalogno

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Ingredienti semplici per una ricetta pratica dal gusto incredibile. Per preparare il nostro primo piatto procediamo così: in una padella antiaderente lasciamo rosolare la pancetta che con il calore sprigionerà il suo grasso. Per l’appunto non aggiungiamo olio proprio perché ci serviamo del grasso della pancetta per preparare tutto il nostro condimento. Una volta che la pancetta è rosolata aggiungiamo lo scalogno tritato precedentemente. Nel frattempo prepariamo sui fornelli anche la pentola per la cottura della pasta. Una volta rosolato lo scalogno, aggiungiamo anche la passata ed il concentrato di pomodoro. Lasciamo cuocere per 10-15 minuti a fiamma dolce. Ora non resta che aggiungere la panna liquida e mescolare per amalgamare. Siamo quasi giunti al termine. Con il timer alla mano contiamo i minuti di cottura della pasta e scoliamola quando è ancora indietro di 1-2 minuti al termine. La scoliamo direttamente in padella con il nostro sughetto facendo attenzione a non prevelare troppa acqua di cottura. Amalgamiamo e saltiamo la pasta per qualche minuto, una volta che il tutto è diventato cremoso (non colloso), aggiungiamo una spolverata di pepe e delle foglie di basilico fresche e via.. Non resta che impiattare e gustare!


Ultime ricette

More Recipes Like This