Per questa pizza non ti serve la farina: basta un solo ingrediente e lascerai tutti senza parole, deliziosa!

Must Try

Per questa pizza non ti serve la farina: basta un solo ingrediente e lascerai tutti senza parole, ecco come si prepara, morbida e deliziosa!

La pizza è una delle pietanze più semplici e allo stesso tempo prelibate che ci siano. Piatto povero ma dal gusto irresistibile, è un ‘evergreen’ della tradizione napoletana e, in generale, italiana, un piatto diffuso e amato in tutto il mondo, del quale inevitabilmente esistono diverse versioni. Quella che stiamo per proporvi, ad esempio, è una pizza unica, che è perfetta per chi ha intolleranza al glutine perché si fa senza la farina. Sembra incredibile, visto che questo è l’ingrediente principale della classica pizza, eppure riuscirete a farne una altrettanto saporita e sfiziosa con un altro ingrediente che forse non vi aspettereste.

Per questa pizza non ti serve la farina: un solo ingrediente e lascerai tutti senza parole, ecco come si prepara

Se avete voglia di preparare qualcosa di nuovo e speciale, o semplicemente avete a cena una persona intollerante al glutine, potete provare a fare questa pizza davvero particolare. Si tratta di una ricetta super originale, per la quale non serve la farina, sostituita da un ingrediente che non immaginereste mai: il cavolfiore. Vi sembrerà impossibile, eppure mangerete una pizza sfiziosa e ‘light’, quindi perfetta!

  • PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI
Pizza non serve farina
Per questa pizza non serve farina: basta un cavolfiore e lascerai tutti senza parole, piatto light e gustosissimo (Fonte foto: Pixabay)

Ecco gli ingredienti che vi serviranno:

  • 600 g di fiori di cavolfiore (solo le cime)
  • parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • sale
  • pepe (facoltativo)

Il procedimento è davvero semplicissimo. Prendete le cime del cavolfiore e mettetele in un mixer per frullarle e ridurle in briciole, poi cuocetele qualche minuto in padella per farle asciugare e lasciale raffredare. Una volta a temperatura ambiente, mettete il cavolo frullato in una scodella e unite un battuto di uova, parmigiano, sale e pepe, mescolando con le mani fino a ottenere un composto denso e omogeneo. Dividete l’impasto in 2 e stendetelo su 2 fogli di carta forno, come a voler creare le basi delle vostre pizze. Cercate, con l’aiuto di una spatola, di dare spessore ai bordi spingendoli verso l’interno, in modo da ottenere l’effetto cornicione.

Dopo aver preriscaldato il forno a 250° fate cuocere i vostri dischi, uno alla volta, per circa 15 minuti, poi tirateli fuori e conditeli con sugo di pomodoro e mozzarella o con qualsiasi altro ingrediente vogliate farcire la vostra pizza. A questo punto rimettete le pizze in forno per qualche altro minuto, giusto il tempo di far sciogliere e cuocere gli ingredienti e poi gustatele. Resterete senza parole, saranno morbide e saporite!

Ultime ricette

More Recipes Like This