Non è il classico torrone: questa è una versione molto più semplice e servono pochi ingredienti

Must Try

Nel giorno dei morti che si celebre il 2 Novembre non può mancare il torrone, come da tradizione: questa è una versione molto più semplice e servono pochi ingredienti, non è il classico, devi assolutamente provare!

Sono molte le ricorrenze che si celebrano nel nostro paese. Usanze e tradizioni tramandate di generazione in generazione sempre molto sentite e toccanti. Il 2 Novembre ricorre il giorno dei morti, dedicato alla memoria delle persone defunte che restano nel nostro cuore e nella nostra memoria. A questa giornata sono associate una serie di ricette di piatti che proprio non possono mancare a tavola. Al sud e in particolare a Napoli, è il torrone il simbolo principale di questa ricorrenza. Se avete deciso di prepararlo a casa ma non volete seguire la solita ricetta o cercate qualcosa di meno “dispendioso”, siete nel posto giusto. Non è il classico torrone: questa è una versione molto più semplice e servono pochi ingredienti.

torrone ingredienti
Si prepara con pochi ingredienti: questa versione del torrone è davvero semplicissima! (fonte pixabey)

Leggi anche: È tempo di torrone! Le idee più sfiziose ed originali: quest’anno devi farlo così

Con pochi ingredienti e semplicissimo: non è il solito torrone!

Andiamo prima a vedere cosa ci serve per prepararlo:

  • 400 grammi di arachidi;
  • 300 grammi di zucchero;
  • 2 cucchiai di miele;
  • 3 cucchiai di acqua.

Iniziamo distribuendo le arachidi su di una teglia rivestita di carta da forno e tostandole a 200 gradi per almeno dieci o quindici minuti. In un tegame poniamo l’acqua, lo zucchero e il miele e lasciamo sciogliere a fiamma dolce. Mescoliamo per bene, così che tutti gli ingredienti si amalgamino tra loro. Quando lo sciroppo inizierà a dorarsi versiamo nel tegame anche gli arachidi tostati. Mescoliamo per distribuire bene lo sciroppo.

arachidi
Economico e delizioso: provalo così e te ne innamorerai! (fonte pixabey)

Spegniamo la fiamma e riversiamo il composto ottenuto su di una teglia rivestita di carta da forno. Usiamo una spatola per distribuire, livellando il tutto. Attendiamo un paio di minuti che lo sciroppo inizi a fare da collante, poi tagliamo a rettangoli o quadretti per dare la forma classica di torrone. Lasciamo raffreddare del tutto e il gioco è fatto: una vera delizia da leccarsi i baffi!

Ultime ricette

More Recipes Like This