Come si prepara il minestrone: tutti i consigli utili e gli errori da non commettere

Must Try

Come si prepara il minestrone fatto in casa: ti svelo alcuni consigli per portare in tavola un piatto caldo e confortante per l’inverno

Il minestrone è il classico piatto invernale che si porta in tavola per dare comfort e calore. Buono, genuino e saporito, una vera e propria coccola in queste giornate in cui il calo delle temperature si fa sentire e noi ricerchiamo solamente qualcosa che possa farci sentire coccolati. A questo proposito il minestrone è proprio uno di quei piatti super adatti a questa stagione. Non c’è niente di meglio che prepararlo direttamente con le nostre mani. Fatto in casa è davvero delizioso. Ma come prepararlo al meglio?

come si prepara il minestrone
Come si prepara il minestrone: gli errori da non commettere per un risultato delizioso!

Vediamo insieme alcuni consigli fondamentali e quali errori non bisogna commettere per preparare un minestrone buono come quello confezionato, anzi anche di più!

LEGGI ANCHE >> E’ il trucco più usato dai ristoranti: così il tuo risotto sarà sempre al top!

Ecco come si prepara il minestrone: con questi consigli non commetterai errori

Nella stagione autunnale ed in quella invernale se ne fa una vera propria scorpacciata. Il minestrone è un healthy food al quale non si può rinunciare. Ricco di nutrienti di cui il nostro corpo beneficia, oltre che davvero delizioso. Per prepararlo in casa basta stare attenti ad alcuni accorgimenti per non commettere alcun errore e renderlo gustoso come quello che solitamente acquistiamo già pronto al supermercato. Il segreto per un minestrone fatto ad hoc è quello di aggiungere le verdure un po’ alla volta così che di ognuna si rispettino i tempi di cottura. Quindi dopo aver preparato il classico soffritto, prepariamo dell’acqua calda che andiamo ad aggiungere un po’ alla volta alla nostra pentola man mano che aggiungiamo le verdure con cui intendiamo preparare il nostro minestrone.

LEGGI ANCHE >> Forse fino ad ora non hai mai assaggiato la carbonara in questa versione: provala così, te ne innamorerai

come si prepara il minestrone
Il minestrone fatto in casa è buono e genuino: ecco come si prepara. Con questi consigli sarà buono come quello già pronto! 

Dopo aver preparato il soffritto aggiungiamo per prime le patate tagliate a tocchetti, e se piace possiamo aggiungere anche la zucca. Copriamo con l’acqua calda ed aggiungiamo i legumi. Mescoliamo e lasciamo che l’acqua giunga a bollore e da quel momento ogni volta che aggiungiamo i nostri ingredienti lasciamo cuocere 2-3 minuti dal bollore. Quindi dopo i legumi e le patate, aggiungiamo gli ortaggi lavati e tagliati a cubetti piccoli. Zucchine, broccoli, cavolfiore. Aggiungiamo altra acqua, copriamo con il coperchio e lasciamo ora cuocere per circa 20-25 minuti. In ultimo aggiungiamo un cucchiaino di concentrato di pomodoro ed i piselli surgelati. Lasciamo cuocere ed ‘asciugare’ a seconda di come lo preferiamo se più cremoso o più liquido, ed eccolo pronto. Aggiungiamo del basilico fresco, un filo d’olio a crudo ed è pronto.

Ultime ricette

More Recipes Like This