E detox sia! Come tornare in forma dopo le festività, cosa mangiare e cosa evitare

Must Try

In questi giorni trascorsi abbiamo forse esagerato un po’ a tavola ed ora vogliamo tornare in forma dopo le festività, vediamo come fare. Cosa è preferibile mangiare e cosa invece è meglio evitare?

Veniamo da giorni fatti di grandi abbuffate e di avanzi da smaltire. Ci sentiamo gonfi ed appesantiti, e non ci sentiamo a nostro agio con l’immagine che in questo momento abbiamo di noi dall’altro lato dello specchio.

tornare in forma dopo le festività
Ecco come tornare in forma dopo le festività: a cosa non devi rinunciare

Innanzitutto c’è da chiarire un particolare, e cioè che sebbene abbiamo potuto un po’ esagerare a tavola, non è quella l’immagine che dobbiamo avere di noi perché è il lavoro fatto in un anno che conta e non ciò che pensiamo di aver rovinato in pochi giorni. Per questo amici, aboliamo soprattutto i sensi di colpa. Possiamo tranquillamente rimediare ai pranzi ed alle cene fatte in queste giornate di festa ed in pochi giorni ci sentiremo subito meglio. Vediamo a questo proposito, quali cibi è bene preferire per purificare il nostro organismo dalle tossine in eccesso e quali è invece è preferibile evitare.

LEGGI ANCHE >> Hai mangiato troppo ed ora senti di ‘scoppiare’, il rimedio ‘pancia sgonfia’ è questo qui: digerirai in un attimo

Cosa mangiare per tornare in forma dopo le festività: i cibi amici della linea

Di cibi ‘amici della linea’ che possono aiutarci a ripristinare il nostro senso di benessere interiore ed esteriore ce ne sono tantissimi. A tavola è facile cedere a qualche tentazione di troppo ma è anche possibile riuscire a ritornare sulla retta via e recuperare la propria forma in poche mosse. A questo proposito, alcuni cibi più di alti, sono i favoriti dal nostro corpo perché ci aiutano ad eliminarci da tossine e scorie, ci aiutano a purificarci ed a liberare il nostro corpo dai liquidi in eccesso.

LEGGI ANCHE >> Cosa succede al corpo quando mangiamo finocchi: forse nessuno te l’ha mai detto

  • Sono da preferire finocchi e carote perché oltre al loro potere saziante sono anche buona fonte di fibre, ricchi d’acqua quindi favoriscono la diuresi e ci aiutano a regolare la fame.
  • Anche broccoli e carciofi possono entrano a far parte della nostra lista di alimenti detox in quanto anch’essi sono in grado di far smaltire i liquidi in eccesso grazie al loro potere diuretico.
  • Una tisana limone e zenzero non solo ha un potere antinfiammatorio ma contribuisce anche ad accelerare il metabolismo.
  • Si a legumi, ma decorticati. Questi sono più digeribili e alleviano la nostra sensazione di gonfiore.
  • Eliminare i carboidrati poi, è un errore che facciamo in tanti ma che in realtà non contribuisce ad un vero e proprio miglioramento perché i cibi da evitare sono sicuramente i fritti, quelli ricchi di grassi e ricchi di zuccheri complessi che il nostro organismo non smaltisce con facilità.
  • Limitiamo poi il consumo degli alcolici, in quanto anch’esso può pregiudicare la nostra forma fisica facendoci sentire gonfi ed appesantiti.

Ultime ricette

More Recipes Like This